Google+

Fast & Furious 8. Grande spettacolo di chiappa e spada

aprile 28, 2017 Simone Fortunato

Certo, non è cinema d’essai, di culturale ci sono solo i fondoschiena e le carrozzerie femminili. Un po’ prison movie, un po’ spaccatutto, non manca di ironia

fast-and-furious-ansa

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti

Un film di F. Gary Gray. Dominic Toretto è costretto a mettersi contro l’amata famiglia

Certo, non è cinema d’essai, di culturale ci sono solo i fondoschiena e le carrozzerie femminili: è un moderno film di chiappa e spada con le spade sostituite da pistoni più o meno metaforici. Il resto sono controfigure clamorose e grande spettacolo: e qui c’è Charlize Theron in versione rasta che ti fa ribollire il radiatore intero; c’è Jason Statham che fa Schwarzenegger con un bimbo in braccio, c’è qualche dialogo che ti fa cadere la cinghia di distribuzione. C’è Toretto che fa il cattivone.

Rispetto agli ultimi tre capitoli, i migliori, la regia (di F. Gary Gray) non è un granché come non è un granché il figlio di Eastwood che prova a fare Walker. Un po’ prison movie, un po’ spaccatutto, non manca di ironia, il plot è da Quella sporca dozzina.

Non brillerà per grande intelligenza ma è autentico cinema popolare, l’ennesimo omaggio alla famiglia come àncora di salvezza e luogo di amicizia: quella che Toretto definisce come «la cosa più bella della vita».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La nuova Multistrada 1260 cambia radicalmente con le novità che riguardano circa il 30% del progetto; smussa gli spigoli vivi del motore precedente motore e guadagna nella guida ora più fluida e rotonda meno reattiva.

L'articolo Prova Ducati Multistrada 1260 proviene da RED Live.

Per le piccole inglesi supersportive è già tempo di pista. Al freddo dell'autodromo di Cremona partono i primi test della stagione. Il nuovo calendario prevede anche una trasferta al Paul Ricard. C'eravamo anche noi

L'articolo MINI Challenge, è già 2018 proviene da RED Live.

La 5 porte giapponese saluta da lontano le quattro generazioni che l’hanno preceduta, mostrando linee più slanciate e tante possibilità di personalizzazione. Si dota inoltre di dispositivi di controllo appannaggio di auto di segmento superiore. Prezzi a partire da 16.700 euro

L'articolo Prova Nissan Micra N-Connecta IG-T proviene da RED Live.

In Spagna lo conoscono tutti, da noi fa sussultare chi negli Anni 70 e 80 sognava il Lobito oppure aveva negli occhi l’inconfondibile colore blu di Pursang e Sherpa… La stella del marchio spagnolo brillò fino al 1983 per poi spegnersi definitivamente. Nel 2014 il pollice di Bultaco torna però ad alzarsi, grazie a uno […]

L'articolo Prova Bultaco Albero 4.5 proviene da RED Live.

Era dai tempi della Tribeca, uscita di produzione nel 2014, che la Subaru non si cimentava nel tema delle grandi SUV. Un’assenza che, dopo anni di successi negli States, ha penalizzato la Casa nipponica. Ora, però, i jap corrono ai ripari presentando, in occasione del Salone di Los Angeles, la nuova Ascent. Una sport utility […]

L'articolo Subaru Ascent: mai così grande proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download