Google+

Famiglia Cristiana. Lupi: «Chi giudica da fuori dice stupidaggini»

agosto 21, 2012 Redazione

«Al Meeting vengo per ascoltare ed incontrare e continuo ad essere stupito da questa grande voglia di essere protagonisti e di testimoniare le cose in cui si crede».

«Chi dà giudizi dall’esterno dice spesso stupidaggini. C’è anche chi viene al Meeting con qualche pregiudizio ma poi qui si ricrede. Mi auguro che possa farlo anche Famiglia Cristiana». Così Maurizio Lupi, vice presidente della Camera e deputato del Pdl molto vicino a Comunione e Liberazione, commenta le affermazioni del settimanale Famiglia Cristiana, secondo il quale al Meeting si applaude troppo al potere a prescindere dai contenuti.

«Al Meeting vengo per ascoltare ed incontrare – dice Lupi a margine della kermesse in corso alla Fiera di Rimini – e continuo ad essere stupito da questa grande voglia di essere protagonisti e di testimoniare le cose in cui si crede». (ANSA).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

4 Commenti

  1. Luigi Lupo scrive:

    Muarizio Lupi detto anche l’incoerente. Quello che applaude il Papa al forum delle famiglie subito dopo aver votato in parlamento che Ruby è la nipote del premier Egiziano, quello che parla contro l’Ici e ha votato l’Imu.
    Quello che….lasciamo perdere.

  2. maio scrive:

    Lupi è ormai da diversi mesi, la faccia pulita del PDL che va in TV a sostituire gli impresentabili come LaRussa, Gasparri, Santanchè, …
    alla fine chi paga è sempre Silvio, come, prima di lui pagavano Andreotti, Craxi, … insomma, chiunque avesse il potere.

    Sfortunatamente, sono tempi grami.
    Berlusca è stato cacciato dal mondo intero.
    Formigoni resiste incollato alla poltrona.
    Tutti sanno che è stato eletto grazie a liste elettorali provatamente falsificate.
    Tutto CL , il PDL, Lupi, … lo sa e non gli chiede di dimettersi.
    Tutta la base CL , PDL lo sa e promette di rivotarlo.

    Chi da giudizi dal’ esterno dice spesso stupidaggini?
    E chi fa omertà dall’ interno?

  3. Enrico scrive:

    F.C. è una parte importante del Potere e gli applausi (pochini) può riceverli solo da loro. O dagli utili idioti tipo il Pippo Pippa.

    • Poppi Pippo scrive:

      toglimi una curiosità F.C per che stà ? forse Fanculo Ciellini ?

      Complimenti enrico ti distingue sempre per la tua arguzia nei giudizzi e la tua intelligenza negli esprimerli, ora tona a giocare con le bambole…

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana