Google+

Evviva Katie Holmes, che regala 50 mila dollari di regali alla piccola Suri e fa girare l’economia

dicembre 20, 2012 Elisabetta Longo

Subito dopo il divorzio da Tom Cruise, Katie Holmes aveva deciso che l’educazione della piccola Suri sarebbe cambiata drasticamente. Aveva addirittura vietato agli uffici stampa di mandare a Suri omaggi e per confermare questa strada educativa l’aveva anche iscritta a una scuola privata cattolica. Ora però, sarà perché si tratta del primo Natale da genitori […]

Subito dopo il divorzio da Tom Cruise, Katie Holmes aveva deciso che l’educazione della piccola Suri sarebbe cambiata drasticamente. Aveva addirittura vietato agli uffici stampa di mandare a Suri omaggi e per confermare questa strada educativa l’aveva anche iscritta a una scuola privata cattolica. Ora però, sarà perché si tratta del primo Natale da genitori separati, mamma Katie ha sentito il bisogno di caricare Suri di doni. E non doni comuni.

CASA PER LE BAMBOLE. Riporta il Sun che il regalo più bello che riceverà sarà una casa per bambole. Una piccola villetta perfetta in stile vittoriano con tanto di acqua corrente, rubinetti e elettricità, del valore di mercato di 30 mila dollari. La casa sarà grande tanto quanto Suri, di modo che la piccola possa invitare le sue amichette a giocarci. Oltre a questo, Suri riceverà anche qualcosa di tecnologico, cioè un iPad, una Mercedes Benz da bambino, dal costo di 10 mila dollari, e ovviamente qualche altro capo firmato. Che non le serve visto che a scuola indossa l’uniforme.

NIENTE MORALE, C’È LA CRISI. A questo punto, ci si potrebbe scagliare contro la mamma che vizia la figlia, per non parlare di quello che farà Tom, ci si potrebbe indignare in quanto spendere 50 mila dollari in regali per una bambina di sei anni forse è eccessivo e ci si potrebbe giustamente preoccupare di come crescerà questa ragazza. Ma molto cinicamente, in tempi di crisi come questi, ringraziamo Katie Holmes e Tom Cruise perché almeno loro fanno girare un po’ l’economia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Tazio scrive:

    Ok fare girare l’economia (capisco che si tratta di una battuta…) ma davvero non posso fare a meno di indignarmi per tanta arroganza nel gettare i soldi. Davvero, possiamo solo chiederci: come crescerà una bambina così? Che visione potrà avere del mondo?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana