Google+

Essere Maurizio Lupi o non esserlo? Dubbio amletico o omonimia?

ottobre 1, 2012 Redazione

Il nome circola da giorni su tutte le prime pagine dei quotidiani italiani per una vicenda di rimborsi in Piemonte. Ma esiste anche un altro Maurizio Lupi, che col primo non ha nulla a che fare. E che lo spiega così

Accade che il nome “Maurizio Lupi” termini sulle prime pagine dei quotidiani. Si tratta dell’ambientalista di centrodestra (a sinistra nella foto), consigliere della Regione Piemonte, al centro di un “caso rimborsi”. Esiste, però, anche un altro Maurizio Lupi (a destra nella foto), sempre di centrodestra, ma vicepresidente della Camera in quota Pdl che, col primo Lupi, ha a che vedere solo per nome e cognome. Questo secondo ha pubblicato sul suo sito un divertito post per spiegare di essere Maurizio Lupi, ma anche di non esserlo.

Eccolo di seguito:

«Tanti amici me lo stanno segnalando: ci mancava anche il caso di omonimia con il consigliere che ha nome e cognome identici ai miei e che si trova in mezzo all’indagine per i rimborsi della Regione Piemonte. Ma come vedete non sono io…

Ci chiamiamo entrambi Maurizio Lupi: questa è l’unica certezza. Ma lui è consigliere dei Verdi-Verdi in regione Piemonte. Io sono eletto in Lombardia nelle liste del Popolo della libertà e attualmente ricopro la carica di vice presidente della Camera dei Deputati a Roma.

Mettiamola un po’ sul ridere: io sono Maurizio Lupi ma non il Maurizio Lupi dei Verdi Verdi del Piemonte. Però sono Maurizio Lupi. Ora ci credete che il problema dell’uomo è che non sa più chi è??».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. david scrive:

    Grazie redattori di Tempi! Siamo al ca..eggio puro!!! Quante parole in quest’articolo per comunicare il nulla cioè IL NICHILISMO!
    Quanto a te, Lupi ciellino, ridi ridi che un bel giorno non molto lontano riderò anch’io stappando la miglior bottiglia di Barolo: il giorno che non starai più a scaldare nessuna poltrona nè in Regione, nè in Parlamento!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! sarà il degno risultato dell’appoggio tuo e del Pdl alla sanguisuga Monti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana