Google+

Espn cambia idea: lo spot con le parole “Dio” e “Gesù” andrà in onda

dicembre 13, 2013 Emmanuele Michela

Lo spot dell’ospedale cattolico di St. Louis inizialmente era stato bloccato perché usava termini “problematici”, poi ieri la marcia indietro

Alla fine da Espn è arrivata la marcia indietro, e domani pomeriggio lo spot del Cardinal Glennon Children’s Medical Center di St. Louis andrà in onda nella sua forma originale, durante la gara del campionato universitario di basket tra Virginia Commonwealth e Northern Iowa. Nessun taglio delle parole considerate “problematiche”, ossia i nomi di “Gesù” e “Dio” contenuti negli slogan della pubblicità natalizia.

IL CASO. Del paradossale divieto che l’emittente sportiva aveva imposto alla pubblicità dell’ospedale cattolico vi avevamo parlato ieri: si parlava del Natale come «la festa della nascita di Gesù» e chiedeva un sostegno ai pazienti della struttura con messaggi di speranza, «per aiutarci a mostrare la presenza della guarigione di Dio». Insomma, allusioni troppo esplicite all’origine cristiana di questa festività, che ad Espn in un primo momento non erano piaciute, tanto da scegliere per il blocco della pubblicità.

I DUE COMUNICATI STAMPA. Ieri poi è stato il giorno dei comunicati stampa di spiegazione: inizialmente la rete tv usciva allo scoperto e ammetteva che lo spot proposto «non conciliava coi nostri standard di sostegno pubblicitario», giurando però di essere già riusciti a trovare un compromesso con l’ospedale con una nuova pubblicità che non menzionava “Gesù” e “Dio”. Poi però, ecco la retromarcia definitiva: «Abbiamo revisionato un’altra volta la pubblicità proposta e siamo arrivati alla conclusione che accetteremo la richiesta originale. La decisione è coerente con la nostra pratica di revisione individuale di tutti gli spot sotto i nostri parametri di sostegno pubblicitario».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

In mezzo a tante amenità con gli occhi a mandorla, al Salone di Shanghai si possono ammirare anche alcune autentiche perle. Tra queste merita una menzione speciale l’Aston Martin Vantage S Great Britain Edition, una serie speciale tirata in soli cinque esemplari destinati proprio al mercato cinese. Ciascuno sarà venduto a 236.000 sterline, pari a […]

L'articolo Aston Martin Vantage S Great Britain Edition proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana