Google+

“Emerge Italy”. FederlegnoArredo guarda agli Stati Uniti d’America

febbraio 20, 2013 Massimo Giardina

FederlegnoArredo ha presentato oggi il progetto “Emerge Italy”. Iniziativa nata con il ministero dello Sviluppo economico per dare un po’ di respiro alle aziende italiane.

FederlegnoArredo e il ministero della Sviluppo economico hanno presentato questa mattina presso la sede dell’associazione dei mobilieri un progetto per sostenere e rilanciare l’industria del legno.
Dalla sua nomina a presidente di Federlegno, Roberto Snaidero ha sempre posto la sua attenzione sull’internazionalizzazione e una particolare sensibilità verso il mercato Usa che pesa circa 700 milioni di euro l’anno nel settore.

EMERGE ITALY. Insieme al ministero dello Sviluppo economico, ha preso avvio un progetto di promozione della filiera legno arredo made in Italy che prevede il coinvolgimento dei più prestigiosi studi di architettura americani. Tale progetto prende il nome di Emerge Italy ed è rivolto ai giovani progettisti di studi nordamericani con progetti internazionali che dovranno realizzare nuovi prodotti pensati per le produzioni delle aziende italiane. I prototipi saranno esposti nei momenti fieristici previsti dal progetto: I Saloni di Milano ad aprile; a New York a maggio; a giugno a Chicago e al Made expo a ottobre a Milano.

IL CAVALLO DI TROIA. Questa mattina, insieme a Roberto Snaidero e al direttore generale di Federlegno-Arredo Giovanni De Ponti, era presente il direttore dell’ufficio per le politiche di internazionalizzazione e la promozione per gli scambi, Pietro Celi. Per il responsabile del ministero dello Sviluppo economico «il progetto consentirà un ingresso facilitato al prodotto made in Italy sia sul mercato americano sia su mercati terzi più promettenti». Infatti il progetto vuole essere il pilota di una serie di iniziative estere, con una particolare attenzione ai paesi asiatici e al Sudamerica. «Il nostro vuol essere un cavallo di Troia – ha spiegato Celi – dove proponiamo agli Stati Uniti di fare qualcosa insieme per andare in altri mercati».
Gli Stati Uniti rimangono un importante partner commerciale per il nostro paese, grazie alla forte capacità di traino per i consumi: nel 2012 l’export italiano verso gli Usa è stato di 26,7 miliardi di euro a fronte di un import di 12,7 miliardi e generando così un saldo positivo nella bilancia commerciale di 14 miliardi a nostro favore.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.