Google+

Egitto, per ricostruire le 60 chiese distrutte dai Fratelli Musulmani «servono 20 milioni di euro»

ottobre 28, 2013 Leone Grotti

Il papa copto-ortodosso Tawadros II ha affermato che il capo dell’esercito Al Sisi ha promesso che sarà il governo a donare questi soldi ai cristiani

Centonovanta milioni di lire egiziane, pari a 20 milioni di euro: secondo la Chiesa copto-ortodossa egiziana, questa è la cifra che servirebbe per restaurare e ricostruire le oltre 60 chiese distrutte dai Fratelli Musulmani in Egitto. Per vendicarsi dell’uccisione di molti membri della Fratellanza da parte dell’esercito, a partire dal 14 agosto gruppi islamisti hanno assaltato, saccheggiato e bruciato 60 chiese in Egitto oltre a decine di proprietà dei cristiani.

VENTI MILIONI DI EURO. Secondo il papa copto Tawadros II, che ha parlato venerdì scorso a Karma Christian TV, per ricostruirle serviranno 20 milioni di euro e il generale Al Sisi, attuale ministro della Difesa, ha promesso ai cristiani di pagare l’intero importo. «Al Sisi è serio, non stava scherzando», ha detto la massima autorità religiosa copto-ortodossa.

AL SISI PRESIDENTE? Come riportato da un reportage di Tempi, negozi e bancarelle del Cairo cominciano ad affollarsi di poster del ministro della Difesa Abdel-Fattah Al Sisi dall’aria presidenziale. E sono molte le personalità che in questi giorni hanno di fatto chiesto al Comandante in capo delle forze armate di candidarsi per prendere il posto che è stato di Mohamed Morsi e, prima di lui, di Hosni Mubarak, anch’egli un generale.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.