Google+

Egitto. Ottanta feriti e una vittima ai funerali dei quattro cristiani. E la polizia non fa nulla

aprile 8, 2013 Redazione

Una nuova vittima e un’ottantina di feriti ai funerali dei quattro cristiani copti uccisi, insieme a un musulmano, negli scontri di venerdì scorso.

Non si ferma la scia di sangue in Egitto. Una nuova vittima, ancora un cristiano, e un’ottantina di feriti ai funerali dei quattro cristiani copti uccisi venerdì scorso insieme a un musulmano a Khosous nella periferia de Il Cairo.

VIOLENZE E MORTE. Venerdì 5 aprile scontri fra cristiani e musulmani sono esplosi dopo che una svastica è stata scoperta sul muro di una sede islamica; la svastica, la cui responsabilità i musulmani hanno attribuito ai cristiani, è stata la scintilla che ha fatto scoppiare gli scontri. Alcuni edifici cristiani sono stati incendiati e ripetuti colpi d’arma da fuoco sono stati sparati: il bilancio parla di quattro le vittime tra i copti più un musulmano. Secondo un sacerdote copto di Khosous, in realtà, le violenze avrebbero radice in una disputa tra due famiglie, una musulmana e una cristiana, che durava ormai da mesi.

FORZE DELL’ORDINE IN RITARDO. Presenti in ritardo e senza intervenire le truppe di sicurezza che hanno assistito alle uccisioni. Marsouq Atteya, Morkos Kamal, Victor Manqarios e Essam Zakhary i copti che hanno versato il sangue. Tutti sono stati colpiti da fucili automatici in faccia, al cuore, al capo e nelle spalle. Il musulmano, invece, almeno per ora, resta senza nome.

NUOVE VIOLENZE E UNA VITTIMA. Ieri si sono celebrati nella cattedrale di San Marco i funerali delle vittime copte e, come riferisce Asianews, i presenti hanno cominciato a scandire slogan contro il presidente Morsi per la mancanza di sicurezza. Al termine della funzione, il corteo funebre è stato assalito da gruppi sconosciuti con lancio di pietre e bottiglie molotov. I fedeli hanno risposto lanciando sassi a loro volta e, negli scontri, un cristiano è rimasto nuovamente ucciso. Poca, e sempre in ritardo, la polizia, che ha fermato gli scontri e disperso la folla con l’impiego di lacrimogeni. Le tensioni e gli scontri sono continuati nella notte.

MORSI DOV’E’? «Ogni attacco contro la cattedrale è come un attacco contro la mia persona», ha dichiarato il presidente egiziano Mohamed Morsi telefonando di persona al patriarca copto Tawadros II. E i Fratelli Musulmani hanno chiesto a tutti di «rifiutare e condannare la violenza». Persino l’imam di al-Azahar, Ahmed al-Tayyeb, ha denunciato gli scontri («proteggere l’Egitto dalle violenze settarie e dal razzismo è un dovere religioso e nazionale, perché il sangue di tutti gli egiziani è prezioso»). Ma secondo alcuni sacerdoti la situazione dei cristiani è peggiorata sotto il governo dei Fratelli Musulmani e Morsi non fa abbastanza per proteggere adeguatamente la minoranza cristiana dai ripetuti e sistematici attacchi subiti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.