Google+

Egitto, attaccate due chiese: spari contro la prima, trovate 26 bombe molotov di fianco alla seconda

gennaio 29, 2014 Redazione

Nell’ultimo mese si sono verificati molti attacchi alle chiese egiziane. Nel più recente, ieri, è morto un poliziotto

EGITTO_(f)_0128_-_Virgin_Mary_ChurchUna chiesa è stata attaccata in Egitto ieri pomeriggio da uomini armati e almeno altri cinque attentati sono stati sventati solo nel mese di gennaio dalle forze di sicurezza egiziane.

ESTREMISTI ISLAMICI. Come riporta Mcn direct, ieri nel distretto “6 ottobre” del governatorato di Giza è stata attaccata la chiesa copto-ortodossa della Vergine Maria. La polizia ha risposto agli spari e un poliziotto è rimasto ucciso. Due degli assalitori, entrambi estremisti islamici, sono stati fermati.
Il patriarca copto Tawadros II ha inviato un messaggio di condoglianze alla famiglia del poliziotto ucciso mentre il sacerdote della diocesi attaccata, padre Jerome Samir, ha dichiarato: «Metteremo delle guardie anche davanti alle chiese più piccole».

ATTENTATI SVENTATI. Per un attentato andato a buon fine, in un paese dove l’approvazione della nuova Costituzione ha intensificato nuovamente le proteste dei Fratelli Musulmani contro il governo e i militari, molti altri sono stati sventati. Il 3 gennaio alcuni membri della Fratellanza hanno attaccato una chiesa evangelica al Cairo, nel distretto di Gesr El Suez. Hanno lanciato pietre contro il portone e gridato slogan anticristiani ma non ci sono state conseguenze.
Il 5 gennaio la polizia ha arrestato una cellula terroristica chiamata “Sostenitori di Gerusalemme”, che stava progettando un attentato in una chiesa di Suez in occasione del Natale ortodosso.

BOMBE MOLOTOV. Il 6 gennaio una bomba è stata trovata nel bagno della chiesa dei Tre santi a Beni Suef. Il 24 gennaio la polizia ha trovata una macchina imbottita di esplosivi dietro la chiesa di Al Malak ad Assiut.
Il 25 gennaio, infine, a Ismailia è stata trovata di fianco alla chiesa di san Bishoy una borsa contenente 26 bombe molotov. La borsa apparteneva a un uomo che è fuggito quando ha visto arrivare la polizia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.