Google+

Egitto. Annuncia di essere ateo su Facebook: condannato a tre anni di carcere

gennaio 14, 2015 Leone Grotti

Il padre di Karim al Banna, 21 anni, avrebbe testimoniato in aula contro di lui affermando: «Sta abbracciando idee estremiste contro l’islam»

Uno studente egiziano, accusato di blasfemia, è stato condannato a tre anni di carcere in Egitto. Karim al Banna, 21 anni, avrebbe pubblicato un messaggio su Facebook dove afferma di essere ateo e insulta l’islam.

ACCUSE DEL PADRE. «Se paga una cauzione di 1000 pound egiziani (117 euro, ndr) la sentenza sarà sospesa fino al verdetto della corte di appello», ha dichiarato domenica all’Afp l’avvocato del ragazzo, Ahmed Abdel Nabi. Secondo l’avvocato, il padre di Karim avrebbe testimoniato in aula contro di lui affermando: «Sta abbracciando idee estremiste contro l’islam».

LIBERTÀ RELIGIOSA. Karim si trova in prigione da novembre. Dopo aver annunciato su Facebook il suo ateismo, i vicini avrebbero cominciato a infastidirlo e insultarlo. Recatosi alla polizia per denunciare questi comportamenti, è stato arrestato e accusato di blasfemia.
In Egitto la religione di Stato è l’islam. La Costituzione appena modificata riconosce libertà religiosa anche a ebrei e cristiani, ma nonostante la richiesta dei copti, le stesse garanzie non sono state estese anche ad atei e altri gruppi religiosi.

ALTRI CASI. Le condanne per blasfemia in Egitto non sono una novità. Albert Saber, blogger ateo, nel dicembre del 2012 è stato condannato a tre anni di carcere per diffamazione della religione. Nel giugno 2014, l’insegnante cristiana Dimyana Abdel Nour è stata condannata a sei mesi di carcere per presunte frasi blasfeme rivolte in classe agli alunni. A giugno, il cristiano convertito Bishoy Armiya Boulous, è stato condannato a cinque anni di carcere. Secondo il suo avvocato, la sua vera colpa è di aver abbandonato l’islam per il cristianesimo.

PROCESSI DI BLASFEMIA AUMENTATI. Dalla cosiddetta “Primavera araba” del 25 gennaio 2011, la situazione della libertà religiosa è deteriorata in Egitto. Dal 2011 al 2013 sono avvenuti 63 processi per blasfemia, soprattutto durante il mandato presidenziale di Mohamed Morsi, «un aumento rispetto al periodo precedente la rivoluzione del 100 per cento», secondo il rapporto “Assedio al pensiero”, realizzato dall’Iniziativa egiziana per i diritti personali (Eipr).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana