Google+

Edward e Bella ai ferri corti. Ma l’amore tra vampiri non durava per sempre?

luglio 27, 2012 Elisabetta Longo

Nel quarto libro della saga di Twilight, i due protagonisti della storia, Edward e Bella, si sposano. Quando i due interpreti principali hanno dovuto ammettere che sì, si erano innamorati proprio interpretando quella tormentata storia d’amore, i tabloid e i fan erano increduli per la gioia. Robert Pattinson e Kristen Stewart non erano solo invidiati […]

Nel quarto libro della saga di Twilight, i due protagonisti della storia, Edward e Bella, si sposano. Quando i due interpreti principali hanno dovuto ammettere che sì, si erano innamorati proprio interpretando quella tormentata storia d’amore, i tabloid e i fan erano increduli per la gioia. Robert Pattinson e Kristen Stewart non erano solo invidiati come attori più famosi del momento, ma erano anche una coppia. Che si lasciava fotografare sul red carpet e fuori, senza esagerare, e che non rilasciava molte interviste. Per questo, quando qualche giorno fa una giornalista ha chiesto a Robert se pensasse di sposare Kristen, e quello ha semplicemente sorriso annuendo, non si riusciva a credere alla notizia.

Ma Robert Pattinson è passato dalla gioia di un possibile matrimonio, all’angoscia di un tradimento in mondovisione, visto che Us Weekly ha messo in copertina una foto in atteggiamenti teneri di Kristen Stewart con un altro. E l’altro non è uno qualunque, bensì il regista Rupert Sanders con il quale Stewart ha lavorato fianco a fianco negli ultimi mesi, durante la lavorazione di Biancaneve e il cacciatore. Prima la smentita da parte della moglie Liberty Ross, anche lei nel cast del film: «Quella nelle foto sono io». Una dichiarazione poco credibile, soprattutto perché sui siti di gossip, fin da subito, non si è parlato d’altro. Tanto che si può dichiarare che Tom Cruise e Katie Holmes potranno sbrigare le loro pratiche di trasloco e divorzio in pace, visto che l’attenzione sulla separazione dell’estate si è spostata.

Poi il crescendo delle dichiarazioni. Prima quella di Kristen Stewart, la cui ultima uscita pubblica con Rob risale ai Teen Awards di domenica 22 luglio: «Sono profondamente dispiaciuta per il dolore causato a chi mi sta vicino. Questo episodio ha messo a rischio la persona più importante della mia vita, Robert, che io amo tantissimo». Troppo tardi Kristen, le corna in mondovisione non sono una cosa che si supera facilmente, l’unica che ci è riuscita è stata Hillary Clinton. Liberty Ross, l’altra tradita, ha usato Twitter per parlare e l’ha fatto con un aforisma di Marilyn Monroe, che dice che «a volte le cose buone devono finire perché possano cominciarne di migliori». Chissà se la pensano così anche i due figli nati dal loro matrimonio. E il regista Rupert che dice? «Prego che possiamo superare tutto questo». Nel frattempo meglio consolarsi con gli incassi di Biancaneve e il cacciatore, praticamente l’unica grande produzione in sala attualmente, e che con questo incrocio di coppie farà un ulteriore passo in avanti in classifica.

E Robert? L’idolo delle ragazzine, il bel tenebroso stufo di essere considerato solo l’Edward di Twilight, che dice? Nulla, non si fa vedere. Almeno per il momento. Forse starà valutando le suppliche di Kristen, forse inaugurerà la sua estate da single con scorribande da una costa all’altra dell’America. Forse continuerà a scorrere la timeline di Twitter, dominata dall’hashtag “Robsten is unbroken”, (la coppia è integra), perché no, non è così che finiscono le storie da film. Con una squallida copertina.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana