Google+

Ecco quanto costa il naufragio della nave Costa Concordia

gennaio 17, 2012 Daniele Ciacci

Il saldo per i danni immediati è pari a 93 milioni di dollari e graverà sui guadagni del 2012. Le azioni del gruppo sono in negativo del 23 per cento, per una perdita di 11 centesimi di dollaro per azione. Per il Financial Times le assicurazioni per lesioni a terzi, insieme ad altri risarcimenti, possono portare a una spesa pari a 750 milioni di euro

Quanto costa al gruppo Carnival la tragedia di Costa Concordia? Il naufragio della nave ammiraglia manda a fondo il tesoretto del turismo marittimo. L’unico – in ambito turistico – ad essere ancora forte nonostante la crisi, grazie a pacchetti promozionali intelligenti ed alla – fino ad ora – certezza della sicurezza del turismo nel Mare Nostrum.

93 milioni di dollari sono il saldo per i danni immediati, che graverà sui guadagni del 2012. Le azioni del gruppo sono in negativo del 23 per cento, per una perdita di 11 centesimi di dollaro per azione. Questo a seguito della sfiducia generale che ha interessato chi già era in possesso di una prenotazione. La perdita della fiducia non spaventa però i guadagni a lungo termine: un errore umano non è sistematico e grava con meno intensità sull’immagine dell’azienda.

Secondo il Financial Times per coprire le assicurazioni per lesioni a terzi, insieme ad altri risarcimenti, può portare ad una spesa fino ai 750 milioni. In tal caso, sarebbe la più grande perdita finanziaria causata da un naufragio. Comunque, buona parte di questi soldi verranno assorbiti in procedimenti di riassicurazione. Preoccupano anche i danni ancora non calcolabili. Come, ad esempio, quelli ambientali. recente la notizia della fuoriuscita di una “materia oleosa” dallo scafo della nave. Inoltre, è difficile che Costa Concordia possa solcare i mari lungo tutto il 2012. Bisogna attendere le implicazioni di questo disagio, in materia di riparazione, inattività e gestione del personale.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.