Google+

Eccezzziunale…veramente compie trentanni. Festeggiamolo senza nobilitazioni inutili (e dannose)

dicembre 17, 2012 Paola D'Antuono

Il 19 dicembre prossimo Eccezzziunale…veramente sarà di nuovo al cinema, per festeggiare i trentanni dall’uscita del film. Per l’occasione una versione in alta definizione e rimasterizzata tornerà in sala per tutti i nostalgici dei tre tifosi creati e interpretati da Diego Abatantuono (il milanista Donato, l’interista Franco e lo juventino Felice detto Tirzan). Il film […]

Il 19 dicembre prossimo Eccezzziunale…veramente sarà di nuovo al cinema, per festeggiare i trentanni dall’uscita del film. Per l’occasione una versione in alta definizione e rimasterizzata tornerà in sala per tutti i nostalgici dei tre tifosi creati e interpretati da Diego Abatantuono (il milanista Donato, l’interista Franco e lo juventino Felice detto Tirzan). Il film di Carlo Vanzina, uscito nel 1982, l’anno dei gloriosi Mondiali vinti dall’Italia, ebbe un tanto meritato quanto clamoroso successo. I personaggi di Diego Abatantuono e i loro amici facevano ridere di gusto e finalmente si riusciva a parlare di calcio sul grande schermo. Eccezzziunale…veramente era un film popolare, dedicato ai tifosi, un po’ volgarotto e rivolto a un pubblico maschile, ed è proprio per questo che negli anni Ottanta funzionò a tal punto da diventare un cult.

RIABILITAZIONE. Da almeno un decennio, invece, in Italia si tende a snaturare le pellicole cosiddette di serie B, per compiere una curiosa operazione riabilitativa dallo scopo oscuro. Inflessibili critici cinematografici si sperticano in lodi sui film di Alvaro Vitali, Lino Banfi, Christian De Sica e Diego Abatantuono, nobilitando una certa commedia italiana troppo spesso bistrattata. Ora, non ce ne vogliano i sopracitati, che hanno fatto ridere intere generazioni e continueranno a farlo, ma la questione è un’altra: il cinema si può e si deve fare in molti modi. Può essere d’autore, concettuale, divertente, impegnato, di denuncia sociale, politicamente scorretto, votato solo all’incasso o solo alla risata. Perché il cinema è per tutti e tutti meritano di divertirsi come meglio credono.

SEQUEL. Migliaia di tifosi andranno a farsi due risate al cinema, ma dovranno farlo senza la sensazione di trovarsi di fronte a un prodotto di consumo che pensavano fosse intrattenimento e invece è quasi un film di denuncia sociale. I tre tifosi di Abatantuono hanno ben altri meriti, tra cui quello di essere riusciti a tornare molti anni dopo in un sequel di successo (come successo a Lino Banfi e L’allenatore nel pallone). Perché il cinema di oggi non sa fare altro che guardare al passato e riproporre personaggi e trame che finiscono con l’essere troppo barbaramente attualizzati al solo scopo di rimpinguare le casse del botteghino. Eccezzziunale…veramente, non c’è che dire.

 

Seguici su Tempi.it Cinema

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana