Google+

È una bambola e si può allattare. Robert De Niro ne sarà felice

novembre 13, 2012 Elisabetta Longo

Certo, per i propri figli bisognerebbe sempre scegliere giochi educativi, preferendoli a videogame sparatutto. Succede però che una marca di giocattoli spagnoli abbia ampiamente scavalcato il terreno dell’educazione finendo in quello del trash, immettendo sul mercato una bambola “da allattare”. Si chiama la The Breast Milk Baby, costa 75 euro ed è disponibile in varie […]

Certo, per i propri figli bisognerebbe sempre scegliere giochi educativi, preferendoli a videogame sparatutto. Succede però che una marca di giocattoli spagnoli abbia ampiamente scavalcato il terreno dell’educazione finendo in quello del trash, immettendo sul mercato una bambola “da allattare”. Si chiama la The Breast Milk Baby, costa 75 euro ed è disponibile in varie versioni. La sua particolarità però non è il cambio dei pannolini o le bolle fatte con il biberon, bensì il fatto che la bambina lo possa allattare “come fa la mamma”, recita il jingle pubblicitario. Mettendosi una speciale maglietta, dotata di magneti che simboleggiano il seno materno, il bambolotto si attaccherà, riproducendo anche versi onomatopeici tipici dei neonati allattati e felici. A fine poppata, chiaramente, il neonato di gomma necessiterà di pacche sulla schiena come si fa per avviare la digestione dei bambini in carne e ossa.

GENITORI FURIOSI. Orde di genitori americani hanno scritto alla ditta spagnola che lo produce, la Berjuan, perché indignati da una simile messa in vendita. Alcuni indignati per la terribile invenzione, altri per il costo, altri ancora perché la Breast Milk Baby è disponibile in varie versioni, afroamericana, asiatica, caucasica. Un rappresentante dell’azienda, interpellato da Fox News, ha ribadito che non c’è niente di sessuale o perverso in questo tipo di gioco, che nasce con un chiaro intento educativo. A ben guardare era quasi più educativa la “ghiandola paparia”, inventata da Robert De Niro in Mi presenti i tuoi, una sorta di seno artificiale che permette agli uomini di capire cosa si prova ad allattare al seno.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Manuel scrive:

    Non sono d’accordo, almeno non completamente con tono dell’articolo.
    Parto dal presupposto che niente è meglio per un bambino che l’allattamento al seno.
    Ho un figlio piccolo e una moglie che allatta e quotidianamente vediamo quanto sia difficile scontrarsi con una cultura che è ormai contraria all’allattamento relegandolo a pratica vecchia e contrario alla vita di oggi (sempre di corsa e alla ricerca del facile).
    Non mi dilungo, ma questo è aiutato anche da giocattoli per bambine che indicano come normale la via del biberon.
    Non so se giochi di queso tipo possano aiutare a restaurare la normalità dell’allattamento al seno, ma di certo non ci vedo nulla di male.

    • Sara scrive:

      Concordo a pieno con Manuel! Io allatto la mia bimba da 19 mesi e sto continuando a farlo, lei da quando ne aveva 12 avvicina al petto le sue bambole e fa i versi come se poppassero davvero, è un gesto d’amore del tutto naturale! Io mi preoccuperei molto di più dei bambolotti da curare, quelli pieni di finte medicine e punturoni e biberon.. Se trovassi in negozio questa bambola la preferirei a tutte le altre!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana