Google+

È la salopette la prossima sciagura modaiola

gennaio 27, 2013 Elisabetta Longo

Quando gli stilisti scelgono il capo must da avere per la nuova stagione le donne corrono ad acquistarlo, costi quel che costi. È successo con i goffi stivali Ugg e succederà presto con le salopette in jeans. Da quando sono riapparse qualche mese fa in un servizio fotografico di Vogue, non c’è star che non […]

Quando gli stilisti scelgono il capo must da avere per la nuova stagione le donne corrono ad acquistarlo, costi quel che costi. È successo con i goffi stivali Ugg e succederà presto con le salopette in jeans. Da quando sono riapparse qualche mese fa in un servizio fotografico di Vogue, non c’è star che non le indossi. Heidi Klum ne ha sfoggiato una versione corta, Katie Holmes una lunga e più comoda, ma la sostanza rimane. Le salopette sono più adatte sui cantieri che nel centro città.

HIPPIE. Tipico capo anni Settanta un po’ hippie, la salopette nasce insieme ai jeans e si dice che l’abbia inventata addirittura la Levi Strauss, suggerendola  come capo da lavoro. Poi, misteriosamente, se ne sono appropriati gli stilisti. Eppure di bello la dungaree, questo il suo nome inglese, non ha niente, visto che è larga, senza forma e copre la bellezza del corpo femminile invece che sottolinearlo.

CARO PREZZO. Stella McCartney, che cerca sempre di distinguersi, ha creato una salopette via di mezzo tra un vestito e un pagliaccetto, ma di fatto resta un pezzo di stoffa informe del valore di mercato 495 euro. Allora, tanto vale andare in soffitta a ripescare qualche residuato hippie delle nostre mamme.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Leoni says:

    La salopette è uno dei miei capi preferiti. In versione elegante diventa fantastica.
    Dipende dal tessuto, dai colori e dalla lunghezza che uno sceglie, ma ad esempio nera di seta con gli accessori giusti si trasforma in un pezzo molto elegante.
    Io ne ho circa una ventina di tutti i tipi, tranne che nel corto, come nella foto sopra, che non mi piace particolarmente, spt se abbinata alle infradito (binomio banale).

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.

Dettagli scuri e connettività Android Auto ed Apple CarPlay per la piccola del Leone un po' speciale

L'articolo Peugeot 208 Black Line, edizione limitata in salsa dark proviene da RED Live.