Google+

Dopo la sbornia obamiana, Bruce Springsteen torna a fare il Boss

gennaio 18, 2012 Carlo Candiani

A tre anni dall’ultimo “obamiano” Workin on a dream, accolto piuttosto freddamente dalla critica e sopportato dai suoi tifosi, le ultime notizie parlano di un album strepitoso, arrabbiato nei testi e rivoluzionario negli arrangiamenti. Guarda il video di Wrecking ball.

Fan di Bruce Springsteen, segnate sul vostro calendario in matita rossa la data del 6 marzo: è il giorno dell’uscita mondiale del nuovo disco del Boss e della fidata E Street band.

A tre anni dall’ultimo “obamiano” Workin on a dream, accolto piuttosto freddamente dalla critica e sopportato dai suoi tifosi, come una non riuscita tappa nel pop più rilassato, le ultime notizie parlano di un album strepitoso, arrabbiato nei testi e rivoluzionario negli arrangiamenti: un rincorrersi di loop elettronici, varietà di ritmi e di influenze musicali dall’hip hop alle ballate irlandesi. Per quanto riguarda i testi, che ritornerebbero a raccontare le storie dure del proletariato e degli emarginati americani, l’entourage del Boss si è affrettato a precisare che sono stati scritti prima dell’esplosione del fenomeno protestatario di Occupy Wall Street: potrebbero essere la denuncia della fine del messaggio politico progressista del presidente Obama, che ebbe il rocker tra i suoi più vicini elettori nella corsa alle presidenziali? Non ci è dato sapere. Le notizie certe sono il titolo dell’album: Wrecking ball (palla da demolizione), ascoltata già nell’ultimo tour mondiale del Boss e una versione del semi inedito Land of hopes and dreams dove si riascolterà il suono magico del sax di Clarence Clemons. Nell’attesa fremente di questa nuova tappa discografica del grande Springsteen, che ha annunciato un paio di appuntamenti live in Italia nella prossima estate, ecco il video del brano che dà il titolo la cd. Dal Giants Stadium, East Rutherford in New Jersey, 2 ottobre 2009.
 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi