Google+

Dopo Kate e William, è il turno degli “sconosciuti” Guillaume e Stephanie

maggio 2, 2012 Elisabetta Longo

Non ci sono solo William e Kate, più innamorati che mai dopo i festeggiamenti lontano dagli occhi dei paparazzi del loro primo anniversario di matrimonio. A cimentarsi in un paragone reale, ci hanno provato il principe Alberto di Monaco e la sua triste Charlene, ma i tabloid non hanno mai consacrato quell’amore così ingessato tra […]

Non ci sono solo William e Kate, più innamorati che mai dopo i festeggiamenti lontano dagli occhi dei paparazzi del loro primo anniversario di matrimonio. A cimentarsi in un paragone reale, ci hanno provato il principe Alberto di Monaco e la sua triste Charlene, ma i tabloid non hanno mai consacrato quell’amore così ingessato tra lo scapolo monegasco e la nuotatrice sudafricana che ora, per staccarsi dai continui estenuanti paragoni con Grace Kelly, si è fatta un taglio di capelli da sciura Bindi.

 

Vogliamo scommettere su di una nuova coppia reale? Si tratta di Guillaume di Lussemburgo e Stephanie De Lannoy. Il “de” nel cognome della promessa sposa fa supporre che non si tratta di una unione mista tra sangue blu e borghesia, ma di una contessa che sposa un principe, come nelle migliori tradizioni del mantenimento delle casate. I due stanno insieme da cinque anni, e qualche giorno fa hanno annunciato il fidanzamento ufficiale, tramite una conferenza stampa e una posa di fronte ai fotografi. Tailleur rosso, capelli raccolti in uno chignon e aria timida per lei, barba curata e cravatta viola a righe per lui, che per lo sguardo un po’ gigione ricorda Emanuele Filiberto di Savoia. La data delle nozze non è ancora stata resa nota, ma già si immaginano i blasonatissimi festeggiamenti e il parterre di ospiti. Stephanie fa parte delle più antiche casate nobiliari del Belgio, è plurilaureata e ha 26 anni. Lui invece è il secondogenito nonché prescelto per essere l’erede al trono di una monarchia sicuramente meno in vista rispetto ai Windsor o ai Grimaldi, ma che ha al suo interno una serie di vicessitudini assolutamente degne di stare sui tabloid.

 

La consorte del Granduca regnante, per esempio, non ha sangue blu, ma cubano, nelle vene. Un’unione che dura dai tempi dell’università e che ha dato alla luce ben cinque figli. Tra questi Louis, sposato con Tessy, figlia di un piastrellista, donna arruolata nell’esercito e rimasta incinta al di fuori del matrimonio. Comportamenti intollerabili per una monarchia, chissà cosa ne pensa Elisabetta II.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Alex scrive:

    Veramente Guillaume è il primogenito del Granduca Henri e della Granduchessa Maria Teresa; i Granduchi regnanti si sono sposati il 14 febbraio 1981, dopo 4 anni di fidanzamento iniziato all’università; erano giovani (26 anni lui e 25 lei) e molto carini (lui continua a essere decisamente affascinante, a 57 anni, ed è pure molto meglio del figlio erede al trono). Guilllaume è nato a novembre 1981, esattamente 9 mesi dopo il matrimonio dei genitori, figlio della loro luna di miele… come faccia a essere il secondogenito, è tutto a spiegare! :)
    PS Se ci sono solo i Grimaldi e i Windsor è perché i media parlano solo di loro e scarseggiano di fantasia e di capacità di aprire altri orizzonti.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana