Google+

Dopo Diliberto, Beppe Grillo. Perché tanto piacere per il macabro?

marzo 23, 2012 Redazione

Sul blog del leader del Movimento Cinquestelle l’immagine di Monti chiuso nelle “bara” dell’articolo 18. Dopo le polemiche per la foto di Diliberto, un nuovo episodio che fa riflettere: satira di cattivo gusto o provocazione?

Satira o umorismo di cattivo gusto? Critica o provocazione? Viene da chiederselo andando sul blog di Beppe Grillo e guardando l’immagine che apre il sito: è rappresentato il Premier Monti intento ad aprire una bara in legno, a forma di auto, su cui compare la scritta “Articolo 18”.

Il montaggio lascia basiti, e pare destinato a suscitare polemiche, ancor più se si pensa al macabro filone in cui questa “iniziativa editoriale” s’inserisce: solo due giorni fa, infatti, aveva fatto il giro di tutti i giornali la foto dell’ex-ministro Oliviero Diliberto insieme alla donna della maglietta “Fornero al cimitero”.

Insomma, nonostante s’abbini male con questi primi giorni di primavera, il gusto per il lugubre pare essere diventato di moda. Il post di Grillo, infarcito di critiche alla modifica dell’articolo in questione, è corredato anche da un appellativo che mantiene il trend: “Rigor Montis”, con cui da tempo il leader del Movimento Cinquestelle indica il Premier.

Le reazioni di tanti politici non sono tardate a venire. Il più infuriato è Casini: «Monti in una bara rende l’idea della violenza morale e politica di alcuni: gli avversari sono nemici da abbattere. Vergogna!», ma anche il capogruppo al Senato del Pdl Gasparri non è da meno: «Grillo è un caso umano». A sinistra, tanto per cambiare, il fronte è diviso: «Invocare la morte di un avversario politico non è solo sgradevole, ma anche stupido» ha fatto sapere il leader di Sel Nichi Vendola. Mentre per Di Pietro le critiche non hanno senso: «Il paese va male non per la satira di Grillo, ma per gli interventi di Monti». Al di là dei giudizi dei politici, viene da chiedersi una cosa: perché tanto piacere per il macabro?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana