Google+

Donna Summer, feroce coccodrillo dell’Osservatore Romano

maggio 18, 2012 redazione

“Morta Donna Summer, regina della disco music. L’estate è già finita” è il titolo dell’articolo con cui l’Osservatore Romano ha ricordato la cantante appena scomparsa

Pubblichiamo l’articolo che appare oggi sull’Osservatore Romano.

Morta Donna Summer, regina della disco music. L’estate è già finita

Pare che verso la fine si fosse avvicinata al cristianesimo e sembra che alcune sue dichiarazioni, considerate omofobe negli Stati Uniti, le avessero attirato una buona dose di ostracismo tanto da ostacolare gli ultimi anni della sua carriera. Ma non è per questo che Donna Summer, morta ieri all’età di 63 anni, verrà ricordata. E nemmeno per la sua produzione musicale, tutto sommato concentrata in poche canzoni ideate con grande senso del mercato. Canzoni confezionate con cura e con testi tutt’altro che edificanti — lei nata in una famiglia tanto religiosa d’avviarla al canto gospel — che l’hanno resa, forse suo malgrado, icona della disco music. Di un mondo che ha visto la luce a circa metà degli anni Settanta come reazione all’impegno politico e sociale della decade precedente. Un mondo legato all’apparenza, all’effimero, tutto fatto di bagliori accecanti, di lustrini, di promiscuità, la cui parola d’ordine era lo sfrenato divertimento a ogni costo e che in definitiva è stato tradito dalle mancate promesse della rivoluzione sessuale. Un mondo cioè che, solo pochi anni dopo l’affermazione di Donna Summer, sarebbe stato travolto dall’aids. Per aver contribuito ad avviare questo ingranaggio, considerato alla stregua di un “fenomeno di costume”, viene oggi ricordata la cantante, peraltro dotata di una voce per nulla banale. Quello da lei cantato era un continuo sabato sera. Ma, come tutti sanno, i fine settimana sono destinati a durare poco. (giuseppe fiorentino)

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. MASSIMO PAVESI scrive:

    La chiesa ,o chi x essa farebbe bene a guardarsi al suo interno che c’è da rabbrividire, piuttosto che giudicare gli altri , Donna Summer riposa in pace ciao

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana