Google+

Donna Summer, feroce coccodrillo dell’Osservatore Romano

maggio 18, 2012 redazione

“Morta Donna Summer, regina della disco music. L’estate è già finita” è il titolo dell’articolo con cui l’Osservatore Romano ha ricordato la cantante appena scomparsa

Pubblichiamo l’articolo che appare oggi sull’Osservatore Romano.

Morta Donna Summer, regina della disco music. L’estate è già finita

Pare che verso la fine si fosse avvicinata al cristianesimo e sembra che alcune sue dichiarazioni, considerate omofobe negli Stati Uniti, le avessero attirato una buona dose di ostracismo tanto da ostacolare gli ultimi anni della sua carriera. Ma non è per questo che Donna Summer, morta ieri all’età di 63 anni, verrà ricordata. E nemmeno per la sua produzione musicale, tutto sommato concentrata in poche canzoni ideate con grande senso del mercato. Canzoni confezionate con cura e con testi tutt’altro che edificanti — lei nata in una famiglia tanto religiosa d’avviarla al canto gospel — che l’hanno resa, forse suo malgrado, icona della disco music. Di un mondo che ha visto la luce a circa metà degli anni Settanta come reazione all’impegno politico e sociale della decade precedente. Un mondo legato all’apparenza, all’effimero, tutto fatto di bagliori accecanti, di lustrini, di promiscuità, la cui parola d’ordine era lo sfrenato divertimento a ogni costo e che in definitiva è stato tradito dalle mancate promesse della rivoluzione sessuale. Un mondo cioè che, solo pochi anni dopo l’affermazione di Donna Summer, sarebbe stato travolto dall’aids. Per aver contribuito ad avviare questo ingranaggio, considerato alla stregua di un “fenomeno di costume”, viene oggi ricordata la cantante, peraltro dotata di una voce per nulla banale. Quello da lei cantato era un continuo sabato sera. Ma, come tutti sanno, i fine settimana sono destinati a durare poco. (giuseppe fiorentino)

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. MASSIMO PAVESI says:

    La chiesa ,o chi x essa farebbe bene a guardarsi al suo interno che c’è da rabbrividire, piuttosto che giudicare gli altri , Donna Summer riposa in pace ciao

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.