Google+

La donna più vecchia del mondo ringrazia Dio e tira le orecchie a Obama

aprile 30, 2015 Benedetta Frigerio

In un discorso Jeralean Talley, 115 anni, ha attaccato l’Obamacare e spiegato di non aver paura di morire perché «ogni giorno è un dono dall’alto»

jeralean talley«L’Obamacare, qualsiasi sia la tua convinzione in merito, non fa nulla per affrontare il problema delle cure prolungate e non occuparsene non servirà a farlo scomparire». Non sono invettive di un repubblicano, ma i pensieri della donna più vecchia del mondo. Jeralean Talley, americana residente in Michigan, che compirà 116 anni il 23 maggio prossimo, ha pronunciato un discorso durante il ritrovo annuale della Senior Alliance, un’organizzazione no-profit di assistenza agli anziani.

IL SEGRETO. Le sue parole hanno svelato che «il problema delle cure di lungo termine esiste» e che «per risolverlo bisogna parlarne». Durante il meeting è emerso che il costo dell’assistenzialismo ha portato ai tagli dei contributi verso le fasce anziane bisognose di cure, costringendo i medici a scegliere fra i pazienti più o meno “degni” di ricevere aiuti. Mentre per Talley il segreto della vita è «praticare la giustizia». E «se vuoi fare la cosa giusta, seguiLo», ha aggiunto. «Non mi importa tanto di quello che farai per me», o meglio «se non coincidesse con il bene del Signore, allora non dovresti farlo». Questo è anche il segreto della sua longevità, come disse al Times: «Adorare Dio», e «fare agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te». No, aveva continuato, «non mi sento malata ma cerco solo di fare la cosa giusta come sempre, tutto qui». Per il resto? «È tutto nelle mani del Signore».

«SENZA DIO NON POSSIAMO NULLA». Talley, che vive con la figlia Thelma di 77 anni, nacque a Montrose, in Georgia, e crebbe in una famiglia numerosa raccogliendo cotone, arachidi e patate. Nel 1935 si trasferì in Michigan e un anno dopo sposò Alfred con cui festeggiò il 52esimo anniversario di nozze, finché lui morì nel 1988, a 95 anni. Oltre a una figlia, Talley ha tre nipoti, dieci pronipoti e quattro trisnipoti. E non ha paura di morire, perché «ogni giorno è un dono dall’alto e non c’è nulla che possiamo fare senza Dio. Ci ha fatti e sapeva già quando ci avrebbe ripresi».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi