Google+

I “democratici” anti-Trump mettono a ferro e fuoco l’Università di Berkeley

febbraio 2, 2017 Redazione

Un centinaio di studenti hanno assaltato i locali dell’università per impedire un incontro con un giornalista di Breitbart

berkeley

Tafferugli, lancio di molotov, vetrate e porte sfondate. È lo scenario da guerriglia urbana verificatosi nel campus dell’Università di Berkeley in California. Il motivo della sommossa? L’intervento di Milo Yiannopoulos, blogger, omosessuale, convinto sostenitore del presidente Donald Trump, giornalista di Breitbart, il sito del consigliere strategico di Trump, Steve Bannon. In seguito agli scontri che hanno messo a ferro e fuoco il campus, l’evento è stato annullato.

berkeley-02

Un centinaio di manifestanti a volto coperto hanno tentato l’assalto alle aule dell’ateneo dove doveva svolgersi l’incontro con Yiannopoulos, una tappa del suo “Dangerous Faggot tour” (tour del “frocio pericoloso”). La polizia, in tenuta antisommossa, ha cercato di mantenere l’ordine tra i manifestanti (circa 1.500) che urlavano slogan anti-Trump, ma ha dovuto sparare gas lacrimogeni per arginare i più facinorosi che hanno rotto finestre, appiccato fuochi, lanciato fumogeni. Secondo il sito SFGate.com, i manifestanti hanno lanciato mattoni e petardi contro la polizia che ha risposto con proiettili di gomma. Al momento non ci sono notizie di arresti o feriti gravi.

berkeley-01

Yiannopoulos era stato invitato dagli studenti repubblicani. Il loro portavoce Pieter Sittler ha dichiarato di non essere d’accordo con tutto quello che dice, ma che egli «dà voce al pensiero conservatore represso nei campus universitari americani». I responsabili dell’ateneo hanno reso noto di non c’entrare nulla con l’invito, ma di aver respinto tutte le precedenti richieste di cancellare l’evento.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Evolvere senza stravolgere può essere considerato il pensiero che ha portato alla nascita della V2-R. Rispetto alla V1-R, infatti, non sono molte le differenze che si percepiscono a un primo sguardo ma si tratta tuttavia di interventi mirati a renderla attuale e migliorarne le prestazioni. DNA IMMUTATO Punti fermi del nuovo progetto sono quelli che […]

L'articolo Nuova Colnago V2-R, cuore racing proviene da RED Live.

KTM rivoluziona il mondo dei motori a 2 tempi con l'introduzione dell'iniezione sui modelli Enduro competition per il 2018. Le abbiamo provate scoprendo che il 2T ha ancora davvero molto da dire.

L'articolo Prova KTM EXC TPI 2018 proviene da RED Live.

PRONTI A PARTIRE Arriva l’estate e per molti viene il momento di fare finalmente qualche viaggio con la moto del cuore, spesso usata durante l’anno solo per il tragitto casa-ufficio o poco più. Un fine settimana, magari, o anche una vera e propria vacanza, che ha tutti i presupposti per restare memorabile. Spostarsi su due […]

L'articolo 10 consigli per i viaggi in moto proviene da RED Live.

Dopo aver debuttato sulle sorelle/gemelle arancio, il motore 2 tempi sbarca anche sulla gamma enduro Husqvarna 2018

L'articolo Gamma enduro Husqvarna 2018 proviene da RED Live.

Dopo aver visto lo stupendo Cento10Air Ramato guidato da Pippo Pozzato al Giro del centenario, mi sono ancor più convinto che non occorre guardare oltre l’Oceano per ritrovarsi a sbavare su una bicicletta. Wilier è uno di quei marchi che sta lavorando bene, assai, e il grande successo che riscuote anche oltre i nostri confini, a parte […]

L'articolo Prova Wilier Triestina Cento10Air proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana