Google+

Delitto Perugia. Pg chiede 30 anni per Knox, 26 per Sollecito

novembre 26, 2013 Chiara Rizzo

Si è conclusa la requisitoria del processo d’appello bis per il delitto di Meredith Kercher. Il pg ha chiesto per Amanda anche 4 anni di condanna per calunnia a Patrick Lumumba

Una condanna di Raffaele Sollecito e Amanda Knox: oggi è stato il giorno della requisitoria nel processo d’appello bis per l’omicidio a Perugia di Meredith Kerchner, dopo che la Cassazione nel marzo di quest’anno ha annullato la prima assoluzione dei due ex fidanzati, emessa dalla corte d’assise d’appello di Perugia nel 2011. Due anni dopo, il caso è ancora allo stesso punto.

«ASSOLUZIONE RASA AL SUOLO». Per l’omicidio Kercher oggi è in carcere, come reo confesso condannato in via definitiva nel 2010 come esecutore dell’omicidio e complice l’ivoriano Rudy Guede. Secondo il sostituto procuratore generale di Firenze, Alessandro Crini, i suoi complici sono stati proprio Sollecito e Knox. Davanti alla corte d’assise d’appello di Firenzi, Crini ha ricordato che la sentenza della Cassazione ha «raso al suolo» la sentenza con cui i due ragazzi erano stati assolti. «La censura della Cassazione – ha proseguito il magistrato – è spalmata un pò su tutta la vicenda processuale», poi ha continuato esemplificando gli elementi e i motivi che andrebbero rivalutati dai giudici. Uno su tutti, è l’alibi di Raffaele Sollecito, che per difendersi ha sempre raccontato che la notte del delitto era a casa sua con Amanda a guardare un film al computer. Ma per il pg «anche nella sentenza di Cassazione si prende atto che l’alibi del pc è falso, anzi è un alibi che diventa indizio» e secondo l’accusa ciò è pacificamente provato da perizie tecniche.

CONDANNA A 26 ANNI. Il pg Crini ha chiesto anche la condanna di Amanda a 4 anni per la calunnia contro Patrick Lumumba, indicando questo fatto come un tassello del piano di depistaggio che i due ragazzi avrebbero messo in atto, secondo l’accusa, dopo l’assassinio. Per Sollecito e Knox il pg ha chiesto una condanna a 26 anni per l’omicidio (Guede è stato condannato con rito abbreviato a 16 anni). Il pg ha sostenuto che nell’omicidio sarebbero stati usati due coltelli, uno da Guede e l’altro dai giovani.

AMANDA: «IO NON C’ERO». È stata immediatamente raggiunta al telefono dai suoi avvocati, Amanda Knox, e dagli Stati Uniti ha ribadito: «Io non c’ero in quella casa. Contrastate radicalmente le richieste di condanna. Sono dispiaciuta della richiesta di condanna, ma me lo aspettavo». Francesco Sollecito, padre di Raffaele, ha parlato di una requisitoria che «mi lascia senza parole. Sinceramente mi aspettavo altro, mi aspettavo una cosa assolutamente diversa». Nei prossimi giorni seguiranno le repliche dei difensori dei due imputati.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana