Google+

DeleteMe, un’app per cancellare le nostre tracce digitali

gennaio 21, 2013 Paola D'Antuono

Abine, società informatica specializzata in controllo della privacy, ha messo a punto un’applicazione che permette di cancellare la presenza di un utente in Rete

Siamo ovunque. Anche se non vogliamo. Basta inserire il proprio nome su Google per scoprire in quanti posti virtuali siamo presenti. Consapevolmente, come nel caso dei social network, dei blog o dei commenti in coda a qualche articolo interessante, ma anche inconsapevolmente. Grazie a un motore di ricerca possiamo scoprire, per esempio, che c’è ancora in giro una vecchia iscrizione a un sito ormai in disuso, una richiesta d’aiuto su un forum, un problema segnalato a un blogger. Cose che forse oggi vorremmo destinare all’oblio, ma che rimangono in rete a orbitare per sempre.

CANCELLAMI. Il desiderio di sparire dalla Rete è sempre più grande. Spesso cancelliamo il nostro profilo Facebook, Twitter, Pinterest e Linkedin ma una traccia, seppur minima, è destinata a rimanere. Sarà per questo motivo che qualcuno ha pensato di dare agli utenti un modo per far perdere le proprie tracce su Internet. Si chiama DeleteMe (in italiano Cancellami) ed è un app sviluppata per iPhone e iPad dalla società Abine, società informatica che si occupa di privacy, che promette di cancellare ogni traccia indesiderata del nostro passaggio. L’applicazione, dopo la registrazione, effettua una ricerca automatica e stana tutti i siti dove sono presenti i nostri dati personali. A quel punto, ci chiede se intendiamo cancellarli o lasciarli lì dove sono. Se si vuole procedere con la cancellazione sarà la società stessa a occuparsi di tutte le pratiche necessarie per procedere con la rimozione. Comodo, no? Purtroppo, com’è facile prevedere, il servizio non è gratuito, ma l’iscrizione sì. L’utente, dopo aver individuato i siti che vuole eliminare, può procedere a una sottoscrizione a pagamento del servizio, che gli permetterà di rimanere nell’anonimato digitale per il tempo desiderato.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana