Google+

Dalla può salvarci dall’annegare nel presentismo

marzo 18, 2017 Walter Veltroni

“Com’è profondo il mare” è un capolavoro che non viene ricordato quanto dovrebbe. Chiudete gli occhi, mentre ascoltate la canzone

dalla-ansa

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Pochi giorni fa è stato il compleanno di Lucio Dalla. La data in cui Lucio è nato tutti la ricordano, perché è il titolo di una delle sua canzoni più popolari. «Dice che era un bell’uomo e veniva dal mare…». Così comincia 4/3/43, una delle più belle canzoni autobiografiche che siano mai state scritte. Se si smette di seguire quelle frasi come fossero solo una sapiente costruzione poetica, si può avvertire tutto il dolore e la dolcezza di un adulto che racconta la storia della sua nascita e del suo abbandono. Un inno d’amore, scritto insieme a una donna sapiente come Paola Pallottino, verso una madre che sarà sempre un riferimento per Dalla.

Lucio era una persona strana e speciale. Sembrava, anche fisicamente, un cartone animato. Uno di quelli di Supergulp, la trasmissione, forse la prima, di fumetti in tv che aveva come sigla Fumetto: «Super Gp è più veloce di Bip Bip». Lucio era meravigliosamente pop, era capace di viaggiare tra alto e basso, tra colto e popolare, con grande semplicità e naturalità. Ma era anche, altrettanto meravigliosamente, jazz. Nel senso che sapeva scomporre e ricomporre un qualsiasi tessuto unitario costruendo una nuova coerenza, una nuova armonia. Faceva dei frammenti le tessere di un puzzle la cui composizione finale era imprevedibile e, forse, anche a lui sconosciuta.

Ma questa rubrica ha uno scopo preciso: condividere. Per questo non basta dire Dalla. Serve indicare un titolo, un disco da prendere e ascoltare. Io consiglierei il primo della magica trilogia che Lucio realizzò nella seconda metà degli anni Settanta. Come è profondo il mare è il primo album i cui testi Dalla scrisse interamente. È un capolavoro, non ricordato forse come Lucio Dalla e Dalla, gli album del 1979 e del 1980.

Ascoltatelo e chiudete gli occhi, quando parte la sesta canzone. Comincia così: «Quale allegria/ se ti ho cercato per una vita senza trovarti/ senza nemmeno avere la soddisfazione di averti/ per vederti andare via». Ora che ci stiamo dimenticando, affogati nel presentismo, che il mare è profondo. Buon compleanno, Lucio. Cento di queste parole.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Si infiamma il segmento delle hatchback sportive. La Renault non resta a guardare e risponde alle rivali più agguerrite del momento, vale a dire Ford Focus RS e Volkswagen Golf R, con la nuova generazione della Mégane RS. Attesa al debutto in occasione dell’imminente Gran Premio di F1 di Montecarlo, la media ad alte prestazioni […]

L'articolo Renault Mégane RS 2017: debutta a Montecarlo proviene da RED Live.

Con la nuova Micra, Nissan ha voltato pagina. La più recente generazione dell’utilitaria giapponese, presentata nel 2016, è infatti cresciuta nelle dimensioni – è più lunga di 17 cm e larga di 7 cm rispetto al vecchio modello – si è ispirata esteticamente alle SUV Qashqai e X-Trail, ha beneficiato di una linea aggressiva e […]

L'articolo Nissan Micra, si amplia la gamma proviene da RED Live.

Come uno scultore affina le proprie opere, così MINI dedica una serie di aggiornamenti ai modelli in gamma, concentrati principalmente sull’ampliamento delle dotazioni, delle combinazioni di colori e dell’offerta di motori. Protagonista principale è la crossover Countryman, ma beneficiano di una ventata di novità anche la hatchback e la Clubman. Le vetture in configurazione 2017 […]

L'articolo MINI model year 2017: una ventata di novità proviene da RED Live.

Ti guarda attraverso il finestrino semi abbassato, sorridendo sornione. Stringe tra le mani il volante di una Classe E (serie W211) del 2007 e, con malcelato orgoglio, ti dice che lui, con quell’auto, ha percorso 500.000 km limitandosi alla manutenzione ordinaria. Poi, quando scatta il verde, saluta con la manina e ti lascia lì, impietrito. […]

L'articolo Long run Mercedes-Benz E220d proviene da RED Live.

Continua l’offensiva Skoda nel segmento delle SUV. Dopo la Kodiaq, ecco debuttare in veste definitiva la Karoq, erede della conosciuta Yeti. Quest’ultima, sul mercato dal 2009, esce definitivamente di scena, cedendo il passo a una moderna, ma esteticamente più convenzionale, crossover dalle dimensioni compatte. 32 cm più corta della Kodiaq La nuova Karoq, “gemella diversa” […]

L'articolo Skoda Karoq: profumo di Tiguan proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana