Google+

Da Messi a Altafini. Tutti gli uomini del pokerissimo

marzo 8, 2012 Daniele Guarneri

A cinquant’anni dal pokerissimo di Altafini, ecco la manita di Messi. L’argentino l’ha messa dentro con un pallonetto di destro e uno di sinistro, dribblando gli avversari ad alta velocità, di potenza e di precisione. Statistiche e curiosità dal 1962 a oggi.

Lionel Messi: nessuno mai come lui. O almeno quasi. Cinque gol in una partita di Champions non si vedono spesso, anzi si sono visti solo nel lontano 1962, quando ancora la competizione si chiamava Coppa Campioni.
Fino a ieri sera il pokerissimo, nella massima competizione europea, era un’esclusiva dell’italo-brasiliano José Altafini che contro l’Union Luxembourg trascinò i rossoneri ad un roboante 8 a 0. Alla fine la Coppa la vinse proprio il Milan (2-1 contro il Benfica di Eusebio) e Altafini si guadagnò il titolo di capocannoniere con 14 reti.

Pokerissimo, manita, cinquina. Chiamatela come volete, ma per cinquant’anni su un campo di Champions – o Coppa Campioni – non si è più vista.
Ci sono stati giocatori che di gol ne hanno fatti quattro: dal cigno di Utrecht Marco Van Basten ad Andrij Shevchenko (entrambi con il Milan); Dado Prso (che con il Monaco guidato da Deshamps perse la finale contro il Porto di Mourinho); l’olandese Ruud van Nistelrooy (Manchester United); Samuel Eto’o (Barcellona); il senegalese Bafétimbi Gomis (Lione); lo stesso Messi (nella stagione 2009/10 nei quarti di finale contro l’Arsenal); ma soprattutto il nostro Simone Inzaghi (Lazio) contro il Marsigla nel 2000.

A cinquant’anni di distanza ecco il pokerissimo. E, naturalmente, non poteva essere che lui, Lionel Messi, la Pulce, l’erede di Maradona, il genio. I tedeschi del Leverkusen se lo ricorderanno per molto tempo: 7 a 1 è finita. Cinque gol di Messi e doppietta del giovanissimo Tello. L’argentino segna con un pallonetto di sinistro e un pallonetto di destro, in modo indifferente e naturale. Di potenza, di precisione e seminando gli avversari alle proprie spalle. Incontenibile. Non c’è altro da dire.
Va ricordata solo un’altra cinquina, quella di Daniel Fonseca: Valencia – Napoli 1 a 5 nella Coppa Uefa 1992/1993 (vinta dalla Juventus di Roby Baggio). L’uruguaiano fece il suo esordio in una competizione internazionale segnando 5 reti e diventando subito l’idolo del San Paolo.

Alcune curiosità: la vittoria con maggior scarto in Coppa Campioni/Champions League è Dinamo Bucarest – Crusaders del 1973 terminata 11-0. Prendendo in considerazione la fase a gironi della Champions League va segnalato Liverpool – Besiktas del 2007 terminata 8 a 0. Nelle fasi a eliminazione diretta la vittoria con maggiore scarto è il 7 a 1 che si è verificato in tre occasioni: Manchester Utd – Roma del 2007, Bayern Monaco – Lisbona del 2009 e Barcellona Bayer Leverkusen di ieri sera.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.