Google+

Cronache dal mondo nuovo. Coppia gay apre un blog per cercare la “mamma”. E sceglie la zia

ottobre 26, 2012 Elisabetta Longo

«Noi non consideriamo Susie come una mamma, ma come una zia speciale». Jerry e Drew hanno offerto 8 mila dollari. Alla fine come donatrice di ovuli è stata scelta la sorella di uno dei due

«Noi non consideriamo Susie come una mamma, quanto piuttosto una zia speciale». A parlare così sono Jerry Mahoney e Drew Tappon, una coppia omosessuale newyorkese che ha passato parecchi mesi a cercare su internet una possibile donatrice di ovuli, venendo subito a scontrarsi con le difficoltà di un’operazione di questo tipo.

BRUTTO NASO, BRUTTI CAPELLI. Jerry ha raccontato al New York Times di aver speso ore e ore a consultare profili, foto, curriculum, biografie, statistiche, cercando tra foto in bassa qualità e autoscatti intenzionati a fare bella figura. L’offerta di denaro che proponevano era di 8 mila dollari, anche se qualche candidata cercava di trattare sul prezzo, una in particolare voleva 30 mila dollari, in virtù del fatto di essere bionda, alta, sportiva e laureata ad Harvard. Le candidate venivano a mano a mano sfoltite dopo un consulto con il compagno Drew, perché non scherziamo, «una di quelle straniere sul web ci avrebbe dato il dna dei nostri figli. C’era chi aveva un naso troppo grosso, chi aveva brutti capelli, sopracciglia troppo sporgenti. Le abbiamo depennate tutte in fretta». La soluzione era lì sotto gli occhi di entrambi: «La sorella di Drew, Susie, ha sentito che cercavamo una donatrice di ovuli, e si è offerta di donarceli. Ed era esattamente quello che cercavamo in una donatrice, bella, simpatica, intelligente e con personalità artistica. Quindi abbiamo deciso di procedere».

IL TRIANGOLO. Un medico, dopo aver visitato Susie, le ha detto che quella sarebbe stata probabilmente la sua unica possibilità di gravidanza, visto che le sue ovaie non erano in buono stato, e non avrebbe potuto che produrre cinque ovuli. Da questa fecondazione assistita sono nati due gemelli, Bennet e Sutton, e anche Susie ha avuto una bambina con il suo compagno. Jerry è molto grato a Susie, la sorella del suo uomo, e dice «vedo un po’ di tutti noi tre nei volti dei due bambini che girano per casa. Le saremo sempre grati».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Tribute to TM says:

    Brutto naso ….. Brutti capelli !?!???

    …. Ma si sono visti allo specchio sti due !?!?!?

    Sono orendi (con una erre) …. Io non ci andrei nemmeno se mi pagassero !!!!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi