Google+

Crollo dei mercati costa 15 mld, urgente l’approvazione della manovra – Rassegna stampa/1

luglio 12, 2011 Redazione

Ieri Piazza Affari perde il 3,96%, colpite soprattutto le banche. Bruciati in tutto 16 miliardi di capitalizzazione. Lo spread tra i titoli italiani e il bund tedesco si allarga fino a 305 punti e questo comporta 15 mld in più di spese per lo Stato. La Merkel avvisa: «Approvate la manovra, abbiamo fiducia in voi». Napolitano chiede rapidità e serietà a tutte le parti politiche. L’opposizione risponde

Italia di nuovo sotto attacco. Ed è un giorno di passione per i mercati, un lunedì nero che segue il tonfo dello scorso venerdì. La speculazione incalza, ora dopo ora. Così i titoli bancari crollano, la Borsa perde il 3,96% e scivola ai minimi del 2009, bruciando 16 miliardi di capitalizzazione. Lo spread (differenziale di rendimento) tra i titoli italiani e il bund tedesco, considerato solido e affidabile, si allarga fino al record storico di 305 punti (da 245 che era). (…) Preoccupatissima, la tedesca Angela Merkel telefona a Silvio Berlusconi: «Approvate la manovra, abbiamo fiducia in voi»” (Repubblica, p. 2).

“Tutte le Borse europee patiscono, anche se Milano è maglia nera. Madrid, l’altro paese preso di mira, lascia sul campo il 2,69%. Cali vistosi si registrano ovunque, da Londra a Parigi, da Francoforte a Amsterdam, da Stoccolma ad Atene. (…) I tassi sui Bpt decennali arrivano a quota 5,68%. Si trattiene il fiato per un’asta di Bot da 6,75 miliardi prevista per oggi e altre di Btp per giovedì. L’economista Giacomo Vaciago già calcola che il record di 300 punti base degli spread «ci costerà a regime su base annua 15 miliardi di euro»” (Repubblica, p. 2).

A causa della situazione difficile dei mercati, il capo dello Stato Giorgio Napolitano ha chiesto a tutte le parti politiche di confrontarsi senza strappi e collaborare: «Oggi più che mai dovrebbe sprigionarsi nel nostro paese un impegno di coesione nazionale di cui c’è bisogno per affrontare le difficili prove che sono all’ordine del giorno». E le parti hanno risposto bene, con l’opposizione che ha annunciato che, per approvare la manovra in tempi più rapidi, una decina di giorni, presenterà solo «pochi qualificati emendamenti».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi