Google+

Crimea, il parlamento ratifica il referendum. Si torna con Mosca

marzo 17, 2014 Chiara Rizzo

Con 88 voti favorevoli su 95 i deputati di Simferopoli hanno sancito il passaggio dall’Ucraina alla Russia, 60 anni dopo la cessione della regione da parte di Kruscev.

Ieri con un plebiscito il referendum in Crimea ha sancito la secessione dall’Ucraina, che oggi è stato ufficialmente ratificato anche dal Parlamento della Crimea a Simferopoli. I deputati hanno votato l’indipendenza e la richiesta di annessione alla Federazione russa durante una seduta straordinaria, con 88 voti favorevoli su 95. Il Parlamento ha anche deciso che da oggi la moneta ufficiale della Repubblica di Crimea sarà il rublo e persino l’ora legale sarà sincronizzata a Mosca e dal 30 marzo le lancette verranno spostate due ore in avanti rispetto a Kiev.

NAZIONALIZZARE I BENI. Il Parlamento inoltre oggi ha votato anche una risoluzione che prevede che le proprietà statali ucraine in Crimea verranno nazionalizzate dalla nuova Repubblica. Le forze dell’ordine e gli enti statali invece rimarranno gli stessi fino a che non sarà varata la nuova Costituzione. Si tratta di una svolta storica: la Crimea è sempre stata una storica regione e Repubblica autonoma in seno alla Russia fino al 1954, anno in cui l’allora presidente dell’Urss Nikita Kruscev decise, a tavolino, di “regalarla” all’Ucraina in segno di riconoscimento. Ieri, di fronte al 96 per cento dei voti favorevoli al ritorno alla Russia, il presidente Vladimir Putin ha accolto la notizia con entusiasmo e ha affermato la volontà di «rispettare la volontà dei crimeani».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana