Google+

Crimea, il parlamento ratifica il referendum. Si torna con Mosca

marzo 17, 2014 Chiara Rizzo

Con 88 voti favorevoli su 95 i deputati di Simferopoli hanno sancito il passaggio dall’Ucraina alla Russia, 60 anni dopo la cessione della regione da parte di Kruscev.

Ieri con un plebiscito il referendum in Crimea ha sancito la secessione dall’Ucraina, che oggi è stato ufficialmente ratificato anche dal Parlamento della Crimea a Simferopoli. I deputati hanno votato l’indipendenza e la richiesta di annessione alla Federazione russa durante una seduta straordinaria, con 88 voti favorevoli su 95. Il Parlamento ha anche deciso che da oggi la moneta ufficiale della Repubblica di Crimea sarà il rublo e persino l’ora legale sarà sincronizzata a Mosca e dal 30 marzo le lancette verranno spostate due ore in avanti rispetto a Kiev.

NAZIONALIZZARE I BENI. Il Parlamento inoltre oggi ha votato anche una risoluzione che prevede che le proprietà statali ucraine in Crimea verranno nazionalizzate dalla nuova Repubblica. Le forze dell’ordine e gli enti statali invece rimarranno gli stessi fino a che non sarà varata la nuova Costituzione. Si tratta di una svolta storica: la Crimea è sempre stata una storica regione e Repubblica autonoma in seno alla Russia fino al 1954, anno in cui l’allora presidente dell’Urss Nikita Kruscev decise, a tavolino, di “regalarla” all’Ucraina in segno di riconoscimento. Ieri, di fronte al 96 per cento dei voti favorevoli al ritorno alla Russia, il presidente Vladimir Putin ha accolto la notizia con entusiasmo e ha affermato la volontà di «rispettare la volontà dei crimeani».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana