Google+

Copertine gothic per grandi classici. L’editoria americana si adegua al mercato

luglio 1, 2012 Daniele Ciacci

Shakespeare, Bronte e Stoker i primi sacrificati alle leggi del mercato. Copertine gothic in stile Twilight per accattivarsi lettori. Una buona soluzione, o un ridicolo tentativo per vendere?

I libri non sono più letti. Le statistiche non mentono. Gli intellettuali ci propinano i loro resoconti culturali: siamo una razza di pigroni, di fannulloni, tutta tv e videogame. Le case editrici, che boccheggiano per arrivare al pareggio di bilancio mentre la crisi globale vuole affossarle, devono pensare a salvare la pelle, aiutandosi con il marketing e, perché no, con libri di dubbia qualità ma di sicura efficacia. Ecco che si stampano The Hunger Games di Suzanne Collins, Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James e l’intera serie di Twilight di Stephenie Meyer.

Cos’hanno in comune questi libri, a parte uno stile non invidiabile e un ottimo successo di vendite? La copertina. Gotica, dark: un mix di fiori candidi e rossi fiotti di sangue su sfondo nero. Insomma, un libro si giudica anche dalla copertina, ed è per questo che la storica casa editrice americana Penguin ha adottato questa nuova strategia di marketing: utilizziamo queste immagini per rivendere i testi classici. Opere come Romeo e Giulietta, Cime tempestose e Dracula sono precedute da fotografie accattivanti di “maye desnude” e di cuori insanguinati. E i teen-ager, ingannati, saranno costretti a leggersi un libro vero. Sperando che arrivino fino in fondo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana