Google+

Con chi si è consultato papa Benedetto XVI prima di dimettersi? «Con Gesù Cristo»

febbraio 12, 2013 Redazione

Fulminante battuta di Peter Seewald, il giornalista autore del libro intervista col pontefice. «Questi otto anni di pontificato hanno portato ad un rinnovamento della Chiesa»

Con chi si è consultato il Papa prima di prendere la decisione annunciata ieri? «Con Gesù Cristo». La battuta fulminante è di Peter Seewald, il giornalista tedesco con cui papa Benedetto XVI ha scritto il libro intervista Luce del mondo. Un libro che è tornato di grande attualità ieri, con l’annuncio delle dimissioni del papa. Nel volume di Seewald, come ha ricordato anche ieri in conferenza stampa padre Lombardi, erano contenuti dei passaggi sulle possibili dimissioni di un pontefice.

CI HA PENSATO A LUNGO. Intervistato oggi dal Corriere della Sera, Seewald racconta di aver capito durante quei colloqui che il papa alle dimissioni «ci aveva riflettuto a lungo. Ed è un uomo che fa quello che pensa e quello che dice». «La sua concezione della guida della Chiesa — spiega — non ha niente a che fare con l’esercizio del potere, ma solo con la dimensione spirituale e religiosa. Questa modernità è stata il suo tratto distintivo».
Quanto hanno pesato in questa scelta le condizioni di salute?, chiede Paolo Lepri che lo intervista. «Non si può definire Benedetto XVI un uomo malato dal punto di vista strettamente medico. Certo, però, ha i malanni di un uomo della sua età, come la stanchezza, la perdita delle forze. Ha problemi a un occhio e cammina con difficoltà. Evidentemente ha capito di non poter più proseguire la sua azione».

SI RITIRERA’. Seewald dice di essere sicuro che ora Benedetto XVI «non farà mancare al nuovo Pontefice il sostegno e la vicinanza cristiana, ma in prospettiva penso che si ritirerà completamente in una dimensione spirituale. Non ha cercato questo ufficio, al quale ha dedicato tutte le sue forze finché ha potuto, fino all’ultimo istante».

RINNOVAMENTO E SCANDALI. Che pontificato è stato quello di Joseph Ratzinger e come verrà ricordato? «Come un innovatore – risponde il giornalista tedesco –, che ha insegnato alla Chiesa come mantenere i suoi contenuti in una nuova epoca. Nessun altro Papa ha lasciato un’eredità di scrittura così importante e profonda. Nessuno ha lasciato una così importante opera su Gesù. Questi otto anni di pontificato hanno portato ad un rinnovamento della Chiesa, oggi più unita al proprio interno». Un papa coraggioso e geniale «nel presentare la spiritualità anche in modo semplice. È una persona di enorme autorità ma anche di grande leggerezza. È un uomo che rende facile dialogare con lui. Il pontificato sarà ricordato per aver reso chiara a tutti la centralità di Dio. E questo rimarrà per sempre, al di là dei terribili scandali che hanno segnato il periodo del suo pontificato».
Scandali come quello dei preti pedofili, che Benedetto XVI ha affrontato «anche quando era cardinale, e non ha mai tentato di mettere la polvere sotto il tappeto, mettendo in primo piano la giusta esigenza di giustizia per le vittime».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana