Google+

Come Zara guadagna grazie alle first lady

dicembre 16, 2012 Elisabetta Longo

Il colosso della moda Inditex è forte del fatto di non avere bisogno di comprare spazi pubblicitari su tv o giornali. L’onnipresenza dei punti vendita Zara, Mango, Bershka e Massimo Dutti invita a sufficienza, eppure da qualche tempo funziona anche la pubblicità occulta. Stiamo parlando di tutte quelle first lady che indossano capi low cost, […]

Il colosso della moda Inditex è forte del fatto di non avere bisogno di comprare spazi pubblicitari su tv o giornali. L’onnipresenza dei punti vendita Zara, Mango, Bershka e Massimo Dutti invita a sufficienza, eppure da qualche tempo funziona anche la pubblicità occulta. Stiamo parlando di tutte quelle first lady che indossano capi low cost, per apparire più umane, e se lo fanno vengono subito imitate.

VESTITI CULT. Il Daily Mail ha calcolato che quel 27 per cento di profitti in più nel 2012 sia merito proprio di quelle Kate Middleton, Michelle Obama e Samantha Cameron che fanno sfoggio di capi Inditex. Quando Kate è partita per il viaggio di nozze con un vestito blu Zara, non è bastata che una foto per fare impazzire le consumatrici. Uno dei look più imitati è stato però quello azzardato della first lady inglese Samantha Cameron, chiamata dai tabloid SamCam. Un paio di pantaloni arancioni da 39,90 euro con un golfino grigio da 19,90 et voilà, tutte volevano sentirsi first lady.
Amancio Ortega, il fondatore della catena, è ormai il quinto uomo più ricco al mondo. Ed è anche merito di queste first lady aspiranti donne normali. Che le donne normali guardano chiedendosi “ma perché non vi vestite firmate, voi che potete?”

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download