Google+

Colpi di frusta, scivolate e pop-corn ovunque, com’è pericoloso andare al cinema

giugno 18, 2013 Paola D'Antuono

Buio pesto, 3D spaventoso e sedie troppo strette. Nella sala cinematografica il rischio incidenti è altissimo (ma senza rimborso)

Il cinema è un luogo pericoloso. Se poi la proiezione è in 3D state ben attenti, potreste finire addirittura all’ospedale com’è successo a una spettatrice inglese di Vita di Pi. La sventurata si è provocata un violento colpo di frusta durante la visione del film di Ang Lee. La signorina è saltata sulla poltrona del cinema dopo aver visto spuntare una tigre sullo schermo. Gli occhialini 3D le avevano fatto credere di avere l’enorme animale a un palmo di naso e così, scorto il pericolo animale, la poverina si è lanciata dalla sedia finendo per perdere il resto del film e per guadagnare un collare e una bella corsa all’ospedale. L’assicurazione, però, non ha creduto al suo incidente cinefilo e non le ha rimborsato i mille dollari richiesti.

PERCORSO A OSTACOLI. Ora lo sappiamo, la sala del cinema è un posto davvero infernale. La regola numero uno per evitare incidenti spiacevoli è arrivare con sufficiente anticipo: entrare quando le luci sono già state spente potrebbe equivalere a ruzzolare su tutte le scale, inciampare in una bottiglia di Coca-Cola lasciata incustodita, aggrapparsi sullo sventurato seduto a lato e causare la caduta del suo chilo di pop-corn sulla moquette blu. Per non parlare dell’arduo raggiungimento dei posti a sedere, un percorso a ostacoli che potrebbe finire per terra o, nella peggiore delle ipotesi, tra le braccia di uno spettatore poco tollerante.

INCIDENTI AL BUIO. Quando il posto è stato finalmente raggiunto non si è ancora salvi. Bisogna sedersi, sistemare la giacca, la bottiglia d’acqua, spegnere il cellulare, mettere via la borsa, scartare gli occhiali dalla bustina e indossarli. Però quei benedetti aggeggi plasticosi, sono davvero fastidiosi, specie per chi porta gli occhiali. La posizione giusta non si trova mai e quando finalmente il faticoso equilibrio è stato raggiunto gli occhi cominciano a lacrimare fino a quando non spunta una tigre dallo schermo e d’un tratto la schiena fa crac. La prossima volta, meglio affittare un dvd e rimanere piantati sul divano.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Ma chi è questa dritta says:

    ?

  2. Io says:

    Mi spiegate il senso dell’articolo? La notizia vera e propria è riassumibile in un rigo e mezzo, il resto sono chiacchiere immotivate. Non ero mai capitato su questo sito, la prossima volta eviterò di tornarci.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi