Google+

Cinema d’estate? Qualche consiglio per sopravvivere alla tristezza in sala

giugno 22, 2012 Paola D'Antuono

Con la bella stagione le pellicole di qualità vanno in vacanza, al loro posto arrivano solo horror e commedie di quarta categoria. Ma qualche speranza per riuscire a vedere film piacevoli c’è.

La tristezza che coglie i cinefili d’estate è nota. L’unico buon motivo per entrare in una sala cinematografica è l’aria condizionata. La programmazione subisce un tracollo qualitativo impressionante, tutte le migliori pellicole della stagione sono già stata proiettate e i mesi estivi sono dedicati a scarti di magazzino, horror di serie b, commediole romantiche che non guardereste nemmeno per sbaglio alternate a pellicole sporcaccione e volgari made in America. L’unica consolazione sono quei pochi blockbuster di qualità che rasserenano i listini estivi: The Amazing Spiderman, in uscita il 4 luglio (qui la recensione in anteprima), Biancaneve e il cacciatore, in sala a partire dall’11 luglio e il più atteso di tutti, Il cavaliere oscuro – Il ritorno per cui si dovrà attendere fino al 31 agosto.

E nel frattempo chi ha voglia di un po’ di cinema di qualità come fa? Chi abita nelle grandi città come Roma e Milano può consolarsi con le rassegne di cinema all’aperto. Nel capoluogo meneghino è molto conosciuta e apprezzata la programmazione di Arianteo, che per tutto il periodo estivo propone i titoli usciti recentemente al cinema a prezzo ridotto. Una selezione di qualità che non scontenterà nessuno, nemmeno chi suo malgrado è costretto a passare le sue vacanze all’ombra della Madonnina, con Scipione l’Africano che gli mangia un gelato alle spalle.

Ma non tutte le città hanno in programma rassegne di cinema estivo, per cui bisogna fare di necessità virtù. Magari il vostro televisore non sarà bello e grande come il proiettore del cinema, ma per guardare un film in compagnia rappresenta un buon compromesso. Blockbuster ha chiuso i battenti e di cineteche se ne vedono sempre di meno in giro. Per non rischiare di trovarvi a scaricare (illegalmente) un film destinato a rivelarsi un’opera in turco con i sottotitoli in giapponese, la soluzione potrebbe essere Chili, il servizio di streaming a pagamento da poter utilizzare su smartphone, tablet, pc e smart tv. Con una manciata di euro e un qualsiasi dispositivo connesso a Internet potrete scegliere tra 900 titoli diversi, tra prime tv, classici e “dispersi”, cioè tutti quei film che non hanno trovato una distribuzione italiana e che non sono arrivati in sala. In alternativa, c’è sempre il buon vecchio dvd, da comprare, noleggiare, farsi prestare da un amico. E se proprio non la pigrizia è ai massimi storici e non avete voglia di spendere per guardare in streaming un film, dovrete accontentarvi della programmazione televisiva. I canali digitali offrono qualche spunto in più, purtroppo però con l’arrivo della bella stagione anche la tv sembra andare in vacanza. Del resto è un’assioma, l’estate non è proprio la stagione del cinema.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download