Google+

Ci sarà il seguito di Magic Mike. Ma non è sicura la presenza di Matthew McConaughey

marzo 31, 2014 Elisabetta Longo

Alla regia del secondo film ci sarà Greg Jacobs, aiutante di Steven Soderbergh. Confermato Channing Tatum

Chissà se Matthew McConaughey, fresco di Oscar per un ruolo drammatico, tornerà a mostrare i muscoli nel seguito di Magic Mike. McConaughey, dopo aver vinto l’Oscar per Dallas Buyers Club, ha detto di essere arrivato a una svolta nella sua carriera di attore. Di avere deciso di accantonare i ruoli da commedia, in cui mostrava soprattutto i muscoli, perché non gli appartenevano più. McConaughey si è così buttato sui ruoli drammatici e intensi, come quello del malato d’Aids che gli è valso l’Oscar.

SPOGLIARELLISTI COL CUORE. Una delle commedie da lui interpretate più amate dal pubblico femminile è stata senz’altro quella in Magic Mike, in cui Matthew era uno spogliarellista. Diretto comunque da Steven Soderbergh, il film raccontava la storia di due giovani che sognano di lasciare il locale di spogliarelli in cui lavorano, per diventare ricchi e famosi. Nel seguito, ci sarò senz’altro Channing Tatum, che firmerà anche la sceneggiatura. Ancora non è stato detto su cosa verterà la trama, visto che il primo capitolo lasciava la storia aperta. Certo è che se McConaughey accetterà la parte dovrà riallenare i suoi muscoli, visto che per la parte da Oscar è dovuto dimagrire 20 chili.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana