Google+

Ci mancava pure il braccialetto che s’illumina a ogni tweet

marzo 7, 2013 Elisabetta Longo

Come se non fossimo abbastanza connessi, intercettati, perennemente online, ecco arrivare un aggeggino che promette di renderci ancora più reperibili se possibile. Si chiama Embrace+, è un braccialetto trasparente da portare 24 ore su 24 per sapere sempre quante mail sono in arrivo, quante notifiche, quanti status sono stati aggiornati. Il braccialetto tecnologico si illumina […]

Come se non fossimo abbastanza connessi, intercettati, perennemente online, ecco arrivare un aggeggino che promette di renderci ancora più reperibili se possibile. Si chiama Embrace+, è un braccialetto trasparente da portare 24 ore su 24 per sapere sempre quante mail sono in arrivo, quante notifiche, quanti status sono stati aggiornati. Il braccialetto tecnologico si illumina di un colore diverso a seconda dell’applicazione che deve segnalare, se Gmail, Facebook o Twitter, e gli inventori promettono che sarà l’oggetto cult per chiunque non possa portarsi il telefono in tasca. Così un lampo di colore lo avviserà della ricezione.

CENTO LAMPEGGI AL GIORNO. «L’estate scorsa, durante qualche drink di troppo, ci siamo messi a parlare di quante volte al giorno controlliamo il nostro cellulare e di come sarebbe comodo avere un oggetto che ci dica quando sia davvero necessario farlo. Così è nata l’idea di un dispositivo alla moda, che funzionasse con il bluetooth e che comunicasse con il nostro smartphone», spiega uno dei creatori. Una volta caricato il bracciale rimarrà acceso fino a 10 giorni, per una media di cento segnalazioni e lampeggi al giorno. Per non rimanere mai al buio.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana