Google+

Ma chi fa figli per la suocera?

giugno 12, 2016 Emanuele Boffi

Nove mesi dopo il lancio di un ironico spot che invitava i connazionali a fare figli «per la mamma», in Danimarca si è registrata un’impennata di nascite

suocera-danimarca

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Nove mesi dopo il lancio di un ironico spot che invitava i connazionali a fare figli «per la mamma», in Danimarca si è registrata un’impennata di nascite.

Secondo un’indagine, in estate negli ospedali del paese, che come tutti quelli europei vive un drammatico inverno demografico, dovrebbero nascere 60 mila bambini, il 10 per cento in più di quelli dell’anno scorso. Lo spot spiegava che era necessario darsi da fare sotto le coperte perché in Danimarca il numero di figli per donna è di 1,7, quindi insufficiente per garantire il ricambio generazionale e sostenere il welfare (in Italia, sia detto tra parentesi, è dell’1,35).

Alcuni osservatori, però, hanno fatto notare che già prima della messa in onda dello spot c’era stata una ripresa demografica, spiegando il fenomeno con la fine della crisi economica.

Nell’un caso o nell’altro, per gente da Family Day come noi, c’è da festeggiare, anche se ci rimane qualche piccolo dubbio di cui vorremmo rendervi parte. È infatti assai singolare che questa esuberanza familista si manifesti nello stesso paese che vorrebbe essere “Down free”, così come poco convincente risulta la logica secondo cui un figlio è accettabile solo in base a un calcolo ragionieristico. Che sia quello del 27 del mese o che dipenda dalla tenuta del sistema pensionistico, alla fin fine, infatti, pur sempre un calcolo è.

Ci sta anche questo, per carità, ma quanta gente conoscete che mette al mondo marmocchi per fare un favore all’Inps o alla suocera? Noi, nessuno. Conosciamo invece gente che ha salutato il dono del decimo figlio solo con un «eccolo, c’è un altro tra noi».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Susanna Rolli says:

    infatti non me lo leva dalla testa nessuno che sia attribuibile allo spot…

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi