Google+

Chi era Julia Child, celebrata da Google e da Hollywood e poco conosciuta in Italia

agosto 22, 2012 Paola D'Antuono

Il 15 agosto avrebbe compiuto cento anni. La signora della cucina americana, scomparsa nel 2004, è ancora un mito a stelle e strisce. Scopriamo chi era questa divertente signora con la passione per l’arte culinaria francese

Un secolo fa, il 15 agosto del 1912, nasceva a Pasadena Julia Child e per l’occasione Google ha celebrato questo anniversario con un doodle. Non sapete chi è? Comprensibile, se non siete americani, ma dalle parti degli Stati Uniti la signora Child è un’istituzione. Nel 1946, dopo la laurea, Julia conosce il giornalista Paul Child, con il quale si sposa e si trasferisce in Francia. A Parigi scopre la cucina francese, per la quale perde letteralment la testa a tal punto da iscriversi alla più importate scuola culinaria dell’epoca, la Cordon Bleu. Da qui la sua carriera come cuoca prende il via: fonda una sua scuola di cucina e scrive il libro Mastering the Art of French Cooking, con l’intento di far conoscere agli americani le squisitezze della tradizione culinaria francese.

Il pesante volume diventa un bestseller della letteratura americana in pochissimo tempo e Julia Child viene invitata a promuoverlo in tv, dove per l’occasione cucina in diretta un’omelette. Da quel momento cucina e tv diventano la sua vita. Per anni gli americani seguirono le sue trasmissioni con costanza, perché amavano il suo modo di rapportarsi al cibo, la sua simpatia e i suoi modi allegri e disinvolti. A quattro anni dalla sua morte, nel 2008, Hollywood le dedicò il film Julie & Julia, la storia vera di una ragazza texana che decise di cucinare in un anno tutte le ricette contenute nel libro cult della Child. In Italia la pellicola con Meryl Streep ed Amy Adams è passata in sordina, ma il consiglio è di recuperarla per scoprire il favoloso mondo della creatrice dei programmi di cucina, che salutava i telespettatori con un sonoro Bon Appetit. Intanto, la storia di Julie ha fatto proseliti anche in Italia: due food blogger hanno deciso di spendere un anno del proprio tempo per rifare tutte le 790 ricette di Pellegrino Artusi, scrittore, gastronomo e critico letterario italiano vissuto alla fine dell’Ottocento.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.