Google+

Cercasi monaci trappisti. Solo per “fare la birra”

dicembre 5, 2013 Elisabetta Longo

Nel monastero di Orval da 35 che erano ora sono in dodici. In quello di Achel sono solo 6. E lo stile belga rischia di scomparire

La tradizione birraria belga è stata fatta dai monaci. Famose in tutto il mondo sono le birre trappiste, prodotte nei monasteri. Indirettamente la crisi delle vocazioni va a colpire anche la produzione birraria trappista. Così le abbazie belghe hanno lanciato un appello ai giovani, affinché si avvicinino alla religione anche tramite quest’aspetto. Una tradizione lunga da secoli rischia di scomparire per mancanza di monaci che possano produrre questo stile di birre. Molto ben definito, a gradazione piuttosto alta e ad alta fermentazione.

POCHI MONACI. In Belgio ci sono sei birre trappiste celebri, la Westmalle, Chimay, Orval, Achel, Westvleteren e la Rochefort. La richiesta è sempre più alta, perché il pubblico ormai ama e apprezza questo tipo di birre, molto particolare, ma i monaci che si dedicano a quest’arte sono sempre meno. Per esempio nell’abbazia d’Orval 25 anni fa i monaci erano 35, oggi ne sono rimasti 12. Al monastero di Achel invece sono solo in sei, e di età avanzata.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download