Google+

“Cattivissimo me”. Cosa c’è su Tempi in edicola

aprile 13, 2017 Redazione

Nel nuovo numero del settimanale in edicola da oggi un ritratto-intervista al ministro dell’Interno Marco Minniti. E un grande “elogio delle maniere forti”

minniti-tempi-copertina“Cattivissimo me. Chi è (e dove vuole arrivare) Marco Minniti, il ministro della ragion di Stato che ci protegge da terroristi e delinquenti”. È un “elogio delle maniere forti” il tema di copertina del nuovo numero del settimanale Tempi, in edicola da oggi, giovedì 13 aprile, a Milano e Roma (nelle altre città a partire da venerdì, gli abbonati possono già leggerlo e scaricarlo qui). All’interno, oltre a un ritratto-intervista del ministro dell’Interno, interventi di Alessandro Giuli, Francesco Merlo e Roberto Perrone.

LE DISAVVENTURE DELLA SICUREZZA PERCEPITA. Se il questore di Milano è assediato dalle richieste di porto d’armi, non è utile né intelligente addebitare il fenomeno alla paura indotta dalla stampa allarmistica o alla demagogia dei populisti.
L’editoriale di Alessandro Giuli

IO SANCIO, E RATZINGER IL MIO INGEGNOSO HIDALGO. I novant’anni di Benedetto XVI.
Di Giuliano Ferrara

COME SONO DIVENTATO MINNITI. «Il punto cruciale di una democrazia è se tu domini la forza». Passioni, segreti e preoccupazioni del titolare del Viminale: «La parola serve per spiegare quello che hai già fatto, non quello che vuoi fare».
Di Giuseppe Alberto Falci

UN CIUFFO DA PELATO MANZONIANO. Analisi tricologico-letteraria del ministro degli Interni, personaggio tra i personaggi de “I promessi sposi”, un po’ Innominato e un po’ Fra Cristoforo.
Di Francesco Merlo

CHI È PEGGIO DEL LUPO. Uscire dal doppio binario della ridicolizzazione e criminalizzazione per imparare la differenza tra buoni e buonisti. Parla Pietrangelo Buttafuoco.
Di Tiziana Della Rocca

ELOGIO DEL FRANTI SPORTIVO. Perché ci piacciono Cantona, Ibrahimovic, Mourinho? Perché evadono da quella “banalità del bene” che piacerà anche ai paladini dello “sportivamente corretto”, ma non fa vincere scudetti. E poi perché quando ce vo’, ce vo’.
Di Roberto Perrone

LA NEMESI DEL FONDAMENTALISMO LIBERTARIO. Atea e laica, multiculturale e indifesa. E piena di paradossi. Così è entrata in crisi l’antropologia individualista olandese. Viaggio nella nazione che vuole l’anestesia per i crostacei e che sta trasformando le chiese in piste da skateboard.
Reportage di Rodolfo Casadei

NESSUNA PIETÀ PER I VITTIMISTI. Scorrettissima Ebru Umar, turca olandese, antislamica, elettrice di Wilders, allergica alla lagna dei “discriminati”, perseguitata per avere insultato Erdogan. «Il referendum? Si sa già come finirà».
Da Rotterdam, Rodolfo Casadei

VERRÀ LA PASQUA ANCHE PER LA SIRIA? Avevano visto la pace prendere corpo dopo sei anni di conflitto. Sono arrivate le armi chimiche e poi le bombe yankee a rovinare tutto. «Lasciate il nostro popolo libero di risorgere». Parlano i cristiani.
Di Leone Grotti

UNA PASSEGGIATA NELL’APOCALISSE. «Niente qui sarà più lo stesso, ma almeno non vivremo con la paura di avere l’Isis come vicino di casa». Per le strade di Aleppo.
Reportage di Sebastiano Caputo

PIÙ PUTIN DI PUTIN, PRATICAMENTE TRUMP. Un attacco in stile Zar Vladimir per archiviare gli scandali e sedurre una America ancora troppo ostile ai russi ma affascinata dal loro leader.
Di Federico Leoni

DAVANTI AL JIHAD MOSCA NON È CIECA. L’attentato a San Pietroburgo, le insinuazioni occidentali sul ruolo del presidente e le teorie del complotto interno visti con gli occhi del Cremlino.
Di Alessandro Sansoni

DALLA RUSSIA CON TERRORE. La strage di Stoccolma è l’ennesima conferma che abbiamo sbagliato a sottovalutare la guerra santa cominciata nel Caucaso anche prima dell’11/9.
Di Luigi Di Marzo

LOMBARDIA, IL GRANDE COVO. Non solo cosche. Tra ex sovietici, cinesi, jihadisti, il distretto bresciano rappresenta oggi l’Eldorado delle nuove mafie. La battaglia del pg Dell’Osso.
Di Mariarosaria Marchesano

Inoltre, come sempre, le rubriche dei nostri Amicone, Ferrara, Corradi, Farina, Mantovano, Corigliano, Fred Perri, Veltroni, padre Aldo Trento, Clericetti, Soncini, Fusina, Fortunato… Gli abbonati possono leggere e scaricare la rivista all’indirizzo settimanale.tempi.it. Qui trovate l’elenco delle edicole in cui è acquistabile.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Delle monoposto a emissioni zero (245 cv in configurazione gara, per 225 km/h di velocità massima) che si sono sfidate il sabato 14 aprile lungo un tracciato cittadino di circa 2,8 km ricavato nel quartiere Eur, non si è parlato più di tanto, ancorché all’incontro capitolino del venerdì precedente abbia partecipato anche il Direttore del […]

L'articolo Renault: elettriche avanti tutta proviene da RED Live.

La Swift Sport punta a farsi largo tra le hot hatch puntando su un invidiabile bilanciamento tra telaio e meccanica. Anche il rapporto prezzo/dotazione è vincente

L'articolo Prova Suzuki Swift Sport <br> fame di curve proviene da RED Live.

Moto dotate di radar? Presto saranno realtà. Ducati ha in cantiere un ambizioso programma chiamato “Safety Road Map 2025” che prevede lo sviluppo di molti progetti a tema sicurezza, uno dei quali si chiama Ducati ARAS. Primi arrivi nel 2020

L'articolo Ducati ARAS, presto le moto con il radar proviene da RED Live.

Voglia di avventura, di scoprire nuove strade (bianche) in località toscane ricche di fascino. Senza fretta. La prima di tre tappe andrà in scena a Buonconvento il 29 aprile, in occasione della Nova Eroica

L'articolo Gravel Road Series, da aprile a ottobre. Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Mini elettrizza la sua Countryman e si getta nel panorama delle ibride plug-in in modo speciale e a tratti unico. Pensate che le auto Ibride non siano ancora mature o non facciano per voi? Leggete la nostra prova su strada, ma siete avvisati: il rischio di ricredersi qui è alto

L'articolo Prova MINI Cooper S E Countryman ALL4 proviene da RED Live.