Google+

Caso Cogne, Franzoni chiede i domiciliari. Il Tribunale dispone una perizia psichiatrica

dicembre 12, 2013 Chiara Rizzo

Il presidente del tribunale di sorveglianza di Bologna ha chiesto una nuova perizia per decidere se accordare alla donna il permesso di trascorrere a casa gli anni del residuo pena

Annamaria Franzoni, condannata per il delitto di Cogne definitivamente a 16 anni di carcere, il 10 dicembre ha presentato richiesta al tribunale di sorveglianza di Bologna, presieduto da Francesco Maisto, per scontare il residuo della pena ai domiciliari. Oggi il Tribunale con un’ordinanza ha deciso che la donna dovrà essere sottoposta prima ad una perizia psichiatrico-criminale.

LAVORA FUORI DAL CARCERE. La donna già da ottobre scorso ha ottenuto un permesso per lavorare fuori dal carcere in orario diurno, presso la cooperativa sociale “Siamo qua”, che si occupa della produzione di borse, e che ha sede presso una parrocchia di Bologna: ogni sera la donna rientra poi in carcere. A luglio la Cassazione aveva accolto la richiesta della Franzoni che venisse esaminata una sua prima richiesta di espiare la pena ai domiciliari, e aveva rinviato la decisione al Tribunale di sorveglianza. Il dieci dicembre la procura generale di Bologna ha espresso un parere negativo. Ora bisognerà attendere la perizia prima di un responso definitivo, atteso per il 21 gennaio 2014. La donna ha presentato la richiesta motivandola con la necessità di accudire il figlio più piccolo Gioele, nato dopo la morte, nel 2002, del piccolo Samuele Lorenzi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download