Google+

Casablanca, un capolavoro lungo settant’anni

aprile 2, 2012 Paola D'Antuono

Buon compleanno al celebre film di Michael Curtiz, con Ingrid Bergman e Humprey Bogart. Una pellicola che non risente del tempo che passa e che ancora oggi racconta la più bella storia d’amore di tutti i tempi.

Ci sono pellicole che non si arrendono al tempo che passa, nonostante l’affascinante bianco e nero dei loro fotogrammi ricordi continuamente agli spettatori che il tempo passa anche per i capolavori. Oggi Casablanca compie 70 anni: era il 1942 quando la pellicola di Michael Curtiz conquistava milioni di persone nel buio delle sale cinematografiche americane. Il film, ambientato negli anni 40, racconta la storia di Rick Blaine, americano emigrato a Casablanca, dove gestisce un locale notturno molto alla moda. Dalla città marocchina passanno tutti gli europei in fuga dalle loro patrie occupate dai nazisti. Un giorno nel suo “Rick’s Café” arriva un perseguitato politico ricercato dai tedeschi, assieme alla sua bellissima moglie Lisa. Non una sconosciuta, ma il suo grande amore che due anni prima, nella romantica Parigi, gli aveva spezzato il cuore. Rick è tormentato, non sa se aiutare i due a trovare rifugio in America o seguire il suo sentimento e tentare di avere Lisa tutta per sè.

Rick è il bellissimo e tenebroso Humprey Bogart, l’uomo dalla sigaretta sempre accesa, quello per cui le donne avrebbero fatto follie ma che, dopo tre matrimoni finiti male, sceglierà la giovanissima Lauren Bacall come compagna di nella vita e sul set.  Casablanca lo consacrerà come uno dei migliori attori di Hollywood, anche se non gli regalerà l’Oscar tanto desiderato ma da quel momento in poi la sua carriera non conoscerà passi falsi. Lisa, invece, è la stupenda attrice francese Ingrid Bergman, che da questo film a basso costo trasse una popolarità inaspettata e una candidatura all’Oscar come migliore attrice. La futura compagna di Roberto Rossellini farà innamorare le folle con il suo personaggio tormentato e conteso da due uomini.

Settant’anni dopo Casablanca non cede il passo al tempo, l’American Film Institute lo ha giustamente proclamato la migliore love story di tutti i tempi e il miglior terzo film di sempre, dopo Quarto Potere e il Padrino. Una pellicola di  propaganda con cui gli Studios rendevano omaggio allo straordinaro spirito di resistenza europea alle brutture del nazismo e della guerra e che oggi torna a rivivere nei cinema americani dove di sicuro gli spettatori non aspetteranno altro che sentire Lisa sussurrare al pianista: “Suona Sam, suona “Mentre il tempo passa”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. I just want to mention I’m beginner to weblog and really loved this blog site. Almost certainly I’m want to bookmark your site . You actually have excellent articles and reviews. Regards for revealing your website page.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download