Google+

Campione misterioso: quello di oggi ha giocato pure nella Juve

giugno 25, 2012 Redazione

Ultima settimana di Europei e ultima settimana di campione misterioso. E il livello diventa sempre più difficile…

Il gioco del “campione misterioso” di Tempi entra nella sua settimana conclusiva, con gli ultimi profili. Ecco quello di oggi, decisamente ostico. Per partecipare, occorre inviare il nome e cognome del giocatore all’indirizzo redazione@tempi.it, con la dicitura “giocatore misterioso” nel campo oggetto. In palio, un’intervista con Tempi.

Non è più giovanissimo, e si vede. Eppure, strana sorte, ora che la sua carriera dovrebbe avviarsi verso il tramonto, le soddisfazioni per lui continuano a fioccare. Attenzione, non immaginatevi scudetti su scudetti: parliamo in realtà solo di belle stagioni, cariche di successi ed emozioni, anche europee, ma di rado vittoriose fino in fondo. E poi, l’altro grande successo per lui è essere in Polonia e Ucraina: fino all’ultimo è rimasto in ballottaggio con altri giocatori, e sinceramente io non lo avrei portato. E invece, eccolo lì: il capello è quello di sempre, lungo al punto giusto, un castano-rossiccio che non intende cedere il passo agli anni, spesso in tinta con il pizzetto. E anche la grinta in campo, è sempre la stessa: ha un modo di giocare che lo contraddistingue, sia per la tecnica che adotta, sia per il modo con cui motiva e tiene attenti i suoi compagni. Per ora non ha visto ancora il campo, ed è difficile che lo veda: ma nel calcio non si sa mai cosa può succedere, e c’è da stare certi che, in ogni evenienza, lui è pronto.

Parlando del suo passato, la carriera da professionista da giovane gli ha regalato anche qualche occasione prestigiosa: una, in particolare, lo portò alla Juventus sul finire degli anni Novanta. Ma a Torino non ci rimase tanto, collezionando solo sporadiche presenze: dopo poco tempo fece le valige e partì, verso est.

Chiaramente, dato che parliamo di un grande campione internazionale, non ha giocato solamente in Italia, ma pure all’estero. Sempre fedele a campionati “mediterranei”, spiccano, su tutte, due esperienze: la prima in Spagna, dove ha potuto pure alzare una coppetta locale; e la seconda in un campionato ai confini dell’Europa, quello turco, dove è arrivato ad un passo dal fregiarsi del titolo di campione.

Ma ormai da qualche anno ha lasciato queste terre, per tornare nella sua patria, sempre in un campionato mediterraneo. Nella nuova squadra, gli è bastato poco per diventare l’idolo dei tifosi: è vero, il suo club migliora sempre, e il pubblico caldissimo ama alla follia i suoi giocatori. Ma lui è uno di quelli più stimati: con la sua grinta vulcanica ha conquistato tutta la curva.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana