Google+

Calciopoli, Moratti convocato in Figc e Moggi non è ancora stato radiato

marzo 10, 2011 Daniele Guarneri

Sul numero di Tempi dal 10 marzo in edicola un articolo su Calciopoli e le domande rimaste aperte: perché Big Luciano non è stato ancora radiato? E se il tribunale di Napoli di fatto ridimensionasse le tesi sulla famigerata cupola del pallone? Se si scoprisse che al massimo c’era una lobby che era più incisiva, nella pressione, di altre e niente di più?

L’Inter compie 103 anni, e Massimo Moratti dichiara di essere felice di come stanno andado le cose, di come si comportano i giocatori dentro e fuori dal campo. In realtà c’è una cosa che dà parecchio fastidio al presidente nerazzurro. E’ stato convocato per il 23 marzo dal procuratore della Figc, Stefano Palazzi, chiamato a prendere in esame l’esposto presentato quasi un anno fa dalla Juventus e che riguarda lo scudetto del 2006 assegnato a tavolino all’Inter ormai cinque anni fa.



«Con tutto il rispetto per il dottor Palazzi, che giustamente fa quello che deve fare, è però ridicolo il fatto che l’Inter, nella mia persona, debba presentarsi per questa cosa». Secca la risposta di Luciano Moggi che è arrivata a metà giornata da Radio Kiss Kiss: «Moratti dice che chiamare l’Inter è ridicolo? Forse non ha letto le intercettazioni. Che cos’è Calciopoli dopo cinque anni? Niente, non è successo niente. Di 170 mila telefonate ne hanno prese solo quaranta e tutte della Juventus. Le altre, sono tutte irrilevanti». Moratti si presenterà, ma senza avvocato. È questa la sua linea, perché lui si sente innocente ed estraneo alla vicenda.



E proprio per mettere un po’ di ordine a questa vicenda, per avviare un revisionismo senza ancoraggi di parte, Tempi, in edicola dal 10 marzo, pubblica un articolo che vuole spiegare quello che è successo e quello che sta accadendo, per avere un quadro, anzi «la cornice, perché il quadro non si vede ancora bene, perché raschiando il primo strato di colore si scopre che c’è qualcosa di diverso».



Perché Big Luciano non è stato ancora radiato? E se il tribunale di Napoli di fatto ridimensionasse le tesi sulla famigerata cupola del pallone? La farsa di Calciopoli alla moviola di un cronista sportivo che non si è mai unito alla curva antimoggiana.
«Che cosa sta succedendo? Semplicemente questo: Calciopoli in realtà non è mai esistita, non c’era una struttura segreta. C’era, al massimo, una lobby che era più incisiva, nella pressione, di altre. Tutti telefonavano a tutti. Non c’era nessuno immune dalla “telefonia arbitrale”».



Un sistema che sicuramente andava ripulito, sicuramente era giusto mettere un freno a una promiscuità sospetta tra arbitri e dirigenti. Ma altrettanto sicuramente andavano cambiati molti dirigenti e non solo Giraudo e Moggi. Il caso non è ancora chiuso e per questo «tenetevi forte: la giostra girerà ancora a lungo. Dopo aprile viene maggio, ma dopo maggio arriva giugno».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana