Google+

Calciomercato. Se anche Berlusconi per risparmiare si tiene Allegri, siamo fritti

giugno 9, 2013 Fred Perri

I sogni non sono più quelli di un tempo. Una volta sognavi Pelé (e non ci fossero state le frontiere chiuse sarebbe arrivato), Maradona (è arrivato), Ronaldo (è arrivato), adesso sogni Higuain

È straordinario questo periodo stagionale. Uno aspetta l’estate tutto l’anno (come quel tale in Azzurro) e all’improvviso ecco l’inverno. Mi ricordo esattamente il 3 giugno di dieci anni fa: andai a una festa a San Donato Milanese (ora solo pianto e stridore di denti) e ci saranno stati quaranta gradi. Mi friggeva la permanente. Adesso vado in giro come se fosse aprile, fine marzo e, verso sera, se non sto attento, mi si gela il pisello. Le mezze stagioni non ci sono più ma neanche quelle piene. Belin, che freddo.

Però, inossidabile come sempre, ecco la stagione del calcio mercato. È l’unico momento di vera unità nazionale. Perché anche se non c’è una lira, anche se Radamel Falcao una volta sarebbe venuto a giocare in Italia e adesso si ferma poco prima del confine, a Monaco, comunque c’è sempre la voglia di sognare. Però anche i sogni non sono più quelli di un tempo. Una volta sognavi Pelé (e non ci fossero state le frontiere chiuse sarebbe arrivato), Maradona (è arrivato), Ronaldo (è arrivato), adesso sogni Higuain. Un tracollo verticale. Eppure il popolo sogna sempre, chiede informazioni, mi guarda come se fossi l’oracolo di Delfi nel suo miglior periodo di forma e vuole che snoccioli cessioni e acquisti. E io posso deludere il popolo? Giammai.

Però, compagni e amici, se pure il Berlusca non scuce più un ducato, siamo fritti. Per risparmiare si è tenuto Allegri e sta riciclando Bondi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.