Google+

Mourinho, accordo con il Psg? Con lui Lampard e Mendes

maggio 6, 2013 Redazione

La bomba di calciomercato.com: lo Special One a Parigi insieme al pupillo Lampard e al suo agente Mendes. Via libera per Lonardo all’Inter e Benitez al Monaco. Tutte le tratttve di giornata

Mourinho al Psg con Frank Lampard e il suo agente Jorge Mendes a fare da direttore sportivo. A lanciare l’indiscrezione il sito calciomercato.com fonti interne sia al Paris Saint Germain sia al Chelsea. Il portoghese vorrebbe portare con sè Frank Lampard in scadenza a giugno e assegnare al suo agente, Jorge Mendes, il ruolo di direttore sportivo. In questo modo Leonardo sarebbe libero di accettare l’offerta di Massimo Moratti e tornare nell’amata Milano dove a breve si dovrebbe sposare con la giornalista Sky Anna Billò. E Benitez? Per lui si aprono le porte del principato di Monaco, pronto a investire milioni di euro per tornare grande.

GLI ALTRI AGGIORNAMENTI DI CALCIOMERCATO:

14.55 – LIVERPOOL, DOUGLAS PER IL DOPO CARRAGHER. La bandiera del Liverpool Jamie Carragher si ritirerà a fine stagione, così i Reds avrebbero messo gli occhi sul 25enne del Twente Douglas Franco Teixeira. Lo rivela il Daily Mail.

14.20 – FIORENTINA, MONTELLA: «FUTURO DA DEFINIRE». Intervistato stamattina da Raisport 1, il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella ha risposto anche ad una domanda sul suo futuro: «Ancora non lo so; devo parlare con la presidenza per metterlo a punto, ma ci sono tutti i presupposti per restare». Un’uscita che lascia comunque aperta la strada ad un suo addio da Firenze, con Milan e Inter molto interessate all’Aeroplanino.

12.01 – L’INTER CERCA UN REGISTA, DA OBIANG A BENDER. Con un Kovacic avanzato di circa una ventina di metri, i dirigenti nerazzurri sono alla ricerca di un regista davanti alla difesa. La squadra del futuro, quella che ha in testa Stramaccioni parte da una certezza, il modulo: 4-3-3. L’altra certezza è che Kovacic e Guarin saranno i due interni del centrocampo. Il duo BrancAusilio è alla ricerca di un nuovo regista, giovane ma già in grado di prendere in mano la squadra. Nel mirino Pedro Obiang, 21 anni della Sampdoria; Fernando, 25 anni del carissimo Porto; Sven Bender, 24 anni del Borussia Dortmund; Francesco Lodi, 29 anni del Ctania.

11.27 – LA FIORENTINA SEGUE MARCO ARNAUTOVIC. Il contratto di Ljajic in scadenza nel 2014 e la Juventus in agguato pronta ad accaparrarsi il giovane serbo mette in allarme la dirigenza viola. Che però si sta già muovendo: nel mirino l’ex inter Marco Arnautovic. Secondo il quotidiano La Nazione la Fiorentina è interessata all’austriaco, anche lui in scadenza 2014. Il Werder Brema chiede 5,5 milioni di euro.

10.36 – JUVE-HIGUAIN: «C’È QUALCOSA». «Credo che la priorità bianconera sia l’attaccante, Higuain o Benzema. Il francese è più difficile che lasci il Real, Higuain può essere una possibilità: alla Juve piace tanto. Paratici e Marotta sono molto bravi a muoversi e se ne stiamo parlando qualcosa si è mosso». Questo quanto ha affermato Ernesto Bronzetti, agente Fifa vicino al Real, intervistato da Sky Sport. Oggi, anticipa la Gazzetta, ci sarà un incontro tra le due parti: il Real potrebbe lasciar partire El Pipita per 25 milioni.

10.23 – UNITED, INTERESSE CONCRETO PER QUINTERO. Spiega il Daily Mail che il Manchester United si fa sempre più avanti col Pescara per avere il colombiano Juan Fernando Quintero. Ferguson si sarebbe segnato il suo nome dopo l’ultimo sudamericano per U20, e ora starebbe per presentare la sua offerta battendo la concorrenza degli altri club, su tutti il Porto.

10.15 – JUVE, E SE A JOVETIC SI PREFERISSE LJAJIC? Scudetto in archivio, in casa Juve si pensa già al mercato per la prossima stagione. Il nome di Stevan Jovetic rimane sempre uno dei più appetibili, ma il prezzo alto (30 milioni) obbliga i bianconeri ad offrire alla Fiorentina qualche contropartita in aggiunta ai 20 milioni che ha da investire. Così, si aggiunge un nuovo nome, quello di Adem Ljajic: il serbo è in scadenza di contratto coi Viola nel 2014 e non è ancora riuscito ad arrivare ad un rinnovo coi toscani. Si profila così la possibilità di una sua partenza già la prossima estate, e l’incontro informale di due giorni fa tra il suo agente e la dirigenza bianconera lascerebbe intendere che qualche possibilità di vedere il giocatore in bianconero c’è.

10.00 –  MANCHESTER CITY, MICHU SE NON ARRIVA CAVANI. Distante anni luce dal Manchester United, il City ha individuato il suo problema di questa stagione: la mancanza di una prima punta che garantisca 20-25 gol in campionato. Messi così gli occhi su Cavani, qualora la pista per l’uruguayano si facesse in salita i Citizens starebbero pensando a Michu, attaccante dello Swansea straripante nella prima metà dell’anno e ora fermo ai box per un infortunio. 17 reti in campionato e una League Cup conquistata con i gallesi: secondo transfermarkt.it il valore di mercato dello spagnolo è raddoppiato nel giro di 12 mesi, e ora costa 13 milioni.

9.40 – PER OSVALDO SI MUOVE ANCHE IL TOTTENHAM. Non solo Napoli e Fiorentina su Osvaldo. Ora anche dall’Inghilterra ci sarebbe un interessamento per l’italo-argentino, in uscita dalla Roma. A farsi avanti è il Tottenham di André Villas-Boas, club che sta cercando di piazzare Adebayor al Monaco per fare cassa, con la speranza di riuscire a trattenere a White Hart Lane anche Gareth Bale.

9.25 – FIORENTINA-VIVIANO, DUBBI SUL RISCATTO. Secondo quanto riporta Calciomercato.com, la dirigenza viola sarebbe titubante in merito al riscatto di Emiliano Viviano: per avere a titolo definitivo il portiere dal Palermo i toscani dovrebbero sborsare 7 milioni di euro, così tenterebbero di giocare al ribasso. Se la trattativa non dovesse andare in porto, il Palermo si riprenderebbe Viviano, per poi girarlo alla Roma.

9.18 – NAPOLI, ASTORI È AD UN PASSO. Il Mattino riporta la notizia che il ds del Napoli Riccardo Bigon sarebbe vicino a definire l’acquisto di Davide Astori, difensore del Cagliari a lungo inseguito dagli Azzurri.

9.13 – MILAN, SAN SIRO SI SCHIERA ANCORA CON ALLEGRI. Domenica scorsa lo striscione, ieri gli applausi. La tifoseria rossonera si è schierata ancora una volta dalla parte di Massimiliano Allegri, al centro di tante chiacchiere di mercato relative alla sua permanenza al Milan, con una lunga standing ovation al momento della lettura del suo nome a inizio partita. Sabato i giornali lo davano già alla Roma, poi le scontate smentite.

9.01 – PSG, ANCELOTTI RESTA? La clamorosa indiscrezione arriva da RMC, che spiega come l’allenatore del club transalpino avrebbe addirittura già firmato il suo nuovo contratto con la squadra: due anni ancora alla guida dei parigini con un’opzione per il terzo. Conferme ancora non ce ne sono, ma se la voce fosse vera sfumerebbe la trattativa che lo spingeva verso il Real Madrid per il dopo-Mourinho.

8.46 – MILAN, KOLO TOURÈ PER LA DIFESA. Incerto ancora chi sarà l’allenatore per la prossima stagione, il Milan avrebbe però individuato un altro colpo di mercato per rafforzare la sua difesa. È Kolo Touré, centrale che gioca insieme al fratello Yaya nel Manchester City, club con cui però è in scadenza.

8.40 – NAPOLI, SE ARRIVA DZEKO MAZZARRI RESTA. Secondo quanto riporta Tuttosport, il Manchester City sarebbe pronto ad offrire 42 milioni più il cartellino di Dzeko per portare Cavani in Inghilterra. L’arrivo del bosniaco convincerebbe Walter Mazzarri, che starebbe così valutando l’ipotesi di rimanere ancora alla guida degli Azzurri nella prossima stagione.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. ragnar scrive:

    Se io fossi in Della Valle con la Juve che chiede uno tra Jovetic e Ljajic, io gli direi: voglio 15 milioni piú Pogba. O questo o niente

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana