Google+

Cacciato dal ristorante perché aveva i Google Glass

dicembre 3, 2013 Elisabetta Longo

Chiunque li indossi registra l’ambiente e le persone che ha intorno. Per questo l’ingegnere informatico Nick Starr è stato allontanato da un ristorante

Primi problemi per i Google Glass, non tecnici ma di privacy. Uno spiacevole fatto è successo all’ingegnere informatico Nick Starr, uno dei primi entusiasti dei Google Glass, uno tra i diecimila che hanno deciso di testare il prodotto portandolo sempre indosso per segnalare eventuali problematiche. Certo Nick Starr non pensava che per i Google Glass sarebbe stato buttato fuori da un ristorante.

CLIENTE NON GRADITO. Il proprietario del Lost Lake Cafè & Lounge di Seattle, David Meinert, non ha gradito la presenza dei Google Glass nel suo locale, sapendo che la caratteristica del prodotto è fotografare e registrare tutto quanto ha intorno a sé chi li indossa. Così ha chiesto a Nick Starr di toglierli, perché stava importunando la privacy dei suoi clienti, visto che nel locale era esplicitamente esposto un cartello con la scritta “vietato entrare con i Google Glass”. Starr si è però rifiutato di seguire il consiglio del proprietario del locale, e così gli è stato chiesto di allontanarsi. Ha spiegato il gestore: “Gli abbiamo chiesto di disattivare i Google Glass, e lui non l’ha fatto. In questo modo stava filmando e registrando persone senza aver chiesto loro il permesso. Ho scritto tutto questo in un cartello, spiegando che chi non si fosse tolto gli speciali occhiali sarebbe stato invitato ad andarsene. E così è stato”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi