Google+

Burger King lancia le patatine fritte dietetiche

settembre 25, 2013 Elisabetta Longo

Per il colosso del fast food il lancio di patatine dietetiche è mirato. Spiega il direttore marketing che ormai, a causa delle campagne salutiste, rinunciano alle patatine più della metà dei clienti che entrano ogni giorno in un punto vendita

Patatine fritte dietetiche. Sembra un ossimoro e invece è l’ultima trovata di Burger King, uno dei grandi protagonisti del fast food mondiale. Probabilmente terrorizzati dalle campagne dietetiche guidate da Michelle Obama, Burger King ha deciso di dare ai suoi clienti un’alternativa pseudosalutare ai suoi clienti. Delle patatine con il 40 per cento di grasso in meno, e un 30 per cento di calorie in meno totali. Il prodotto si chiamerà “satisfries”, contrazione tra satisfaction, soddisfazione, e fries, fritte.

BREVETTO MISTERIOSO. Alexandra Sifferling, la giornalista del Time che le ha provate all’anteprima per la stampa, le ha trovate croccanti e gustose, nonostante l’essenza meno fritta. Sembrano quasi identiche alle patatine classiche, ma gravano meno sulla bilancia. A quanto dichiarato dal direttore marketing di Burger King, le patatine classiche stanno attraversando una crisi inesorabile, frutto delle campagne salutiste. Solo la metà dei cento milioni di clienti che varcano la soglia di un punto vendita Burger King chiede una porzione di patatine. L’altra metà vi rinuncia per questioni dietetiche.

UN PASSO AVANTI A MCDONALD’S. Per mostrare ai clienti la differenza, le patatine Satisfries sono anche di forma differente, zigrinata. Ovviamente il procedimento che le rende più magre è coperto da segreto e brevetto, ma secondo alcuni esperti interpellati dal Time si tratterebbero di amidi modificati e cellulose varie. McDonald’s, celebre rivale, per il momento rimane un passo indietro, rimanendo orgogliosamente unto.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi