Google+

Buon Solstizio. È quello che ci si augura a Santa Monica al posto di “buon Natale”

novembre 20, 2012 Elisabetta Longo

Secondo un giudice di Santa Monica occorre rispettare tutte le religioni, compreso l’ateismo e i pastafariani. Così quest’anno non si potrà allestire il tradizionale presepe con vista sull’Oceano

Il giudice distrettuale Audrey B. Collins ha deciso che a Santa Monica quest’anno non si festeggerà il Natale. Al bando tutti i presepi e i messaggi religiosi, nonostante la protesta di un gruppo di parrocchie della zona.

ROVINA LA VISTA. La Collins ha infatti stabilito che l’esposizione di mangiatoie, presepi e altri simboli religiosi vanno contro la libertà di pensiero, pertanto il luogo in cui solitamente venivano esposti quest’anno non sarà messo a disposizione. Per oltre 60 anni quello spazio sulla “Ocean view” è stato usato per allestimenti religiosi, ma qualche anno fa era stato data la possibilità anche agli atei di installare cartelli di propaganda. La Collins ha detto che era in suo potere far rimuovere quello spazio al Palisades Park, perché il numero di religioni che stava chiedendo di poter esporre i propri simboli stava aumentando, e la vista sull’oceano stava diminuendo. Pertanto chi vorrà costruire un presepe potrà farlo in altri punti della città, ma non lì. Non lì in bella vista.

CARTELLI DI OGNI TIPO. Come si è arrivati a questa diatriba giudiziaria? Perché nel 2009 l’ateo Damon Vix ha chiesto di poter esporre i propri messaggi, lì a fianco alla natività allestita da una chiesa locale. Una frase di Thomas Jefferson sulle religioni che altro non sono se non miti e favole, un cartello con scritto “felice solstizio” al posto di buon Natale, e l’invito ad altre associazioni pseudoreligiose al fine di occupare quanti più spazi disponibili, togliendone così alle chiese. Perfino i “pastafariani”, che adorano un divino creatore fatto di polpette e spaghetti, hanno avuto il loro spazio. Lunedì 3 dicembre l’ultima puntata di questa guerra per il presepe.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

6 Commenti

  1. paolo delfini says:

    Buon solstizio, ah ah ah che corbelleria, cara Collins, cambia mestiere!

  2. Ugo Apruzzese says:

    “Chi non crede in Dio non è vero che non crede in niente perché comincia a credere a tutto.” (Chesterton)

    • lu8051 says:

      Citazione priva di logica.

      meglio: “Chi non crede in dio, non crede in almeno una cosa, quindi non è vero che crede a tutto”. (qualunque testo di logica elementare).

      Buon natale

  3. Enrico says:

    Il solstizio è creatura di Dio Padre, quindi buon solstizio e Buon Santo Natale.

  4. Filippo Rossi says:

    Santa Monica non è l’unica, anche in provincia di Piacenza la preside (ex-rifondarola) dell’Istituto di Monticelli-Caorso ha sostituito il presepe della scuola materna con una festa “laica” basata sui valori della solidarietà e della pace. Al momento però si è esenti dall’augurio di buon solstizio.

  5. Paolo Neri says:

    Dal 1953, ogni anno si e` fatto il presepe a Santa Monica.
    Nel 2011 e` stato permesso un cartello di “Felice Solstizio”.
    Ora e` stato vietato tutto.
    A me sembra che qui ci sia un particolare accanimento verso gli atei, del tipo “Muoia Sansone con tutti i filistei”!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.