Google+

Senza quorum i referendum sulla giustizia? Radicali: non ancora concluso il conteggio delle firme

novembre 28, 2013 Redazione

Secondo alcune notizie di stampa nessuno dei quesiti ha raggiunto il tetto delle 500 mila firme necessarie. Pannella: «Se confermato, faremo ricorso»

La commissione per i referendum istituita dalla Suprema Corte non ha ancora concluso «il conteggio delle firme» sui sei referendum promossi dai radicali sulla giustizia. Lo rende noto il Comitato Promotore che ha ricevuto la rassicurazione dell’ufficio competente della Cassazione che, secondo alcune notizie di stampa, aveva detto che nessuno dei quesiti aveva raggiunto il tetto delle 500 mila firme necessario per dare il via libera alla consultazione popolare. Il Comitato ha anche segnalato che, a distanza di sessanta giorni dalla scadenza stabilita dalla legge, «continuano ad arrivare dai Comuni italiani buste contenenti numerose firme di sottoscrittori dei referendum, dodici delle quali nell’ultima settimana».

I DODICI QUESITI. Si trattava di referendum che chiedono l’introduzione della responsabilità civile per i magistrati, la separazione delle carriere tra magistrati inquirenti e giudicanti, di far rientrare nelle funzioni proprie i magistrati fuori ruolo, di contrastare l’abuso di custodia cautelare, l’abolizione dell’ergastolo. tempi.it si è occupato più volte della questione Leggi qui l’intervista al professor Giuseppe Di Federico, luminare del diritto italiano, e qui quella al presidente dell’Unione camere penali italiane, Valerio Spigarelli.

PANNELLA: FAREMO RICORSO. Il leader radicale Marco Pannella ha fatto sapere che «se verranno confermate le notizie di stampa di queste ore sulla non validazione delle nostre sei richieste referendarie per “insufficienza” del prescritto numero minimo di 500.000 firme, posso sin d’ora preannunciare che il Comitato Promotore dei Referendum sulla Giustizia Giusta presenterà immediatamente – dopo la conoscenza della decisione ufficiale della Corte Suprema di Cassazione – un nostro, fiducioso ricorso».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Poveritalia says:

    Dobbiamo fare di tutto perchè vengano approvati i referendum sulla giustizia affinchè non succeda più quello che è accaduto al povero Berlusconi. Siamo solidali con lui per tutta la persecuzione che ha patito.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi