Google+
The East is read
The East is read
Cosa succede quando il capitalismo si fonde con il comunismo? La Cina tra politica, economia, dissidenti e perseguitati

I messaggi del blog The East is read

The East is read
Sei imputati sono stati condannati in Cina, e altri 16 sospettati esposti al pubblico ludibrio, in un palazzetto dello sport davanti a una folla di 5.000 persone. È stato un tribunale della contea di Huarong, nella provincia centro-meridionale dell’Hunan, a riproporre un processo in piazza come quelli...
The East is read - Leone Grotti 24 ottobre, 2014
The East is read
«In un genuino sistema a suffragio universale, non solo il diritto di votare deve essere “universale” ed “equo”, ma anche il diritto di essere eletti deve esserlo». Queste frasi non sono state scritte in un articolo da Joshua Wong, leader studentesco della cosiddetta Rivoluzione degli...
The East is read - Leone Grotti 22 ottobre, 2014
The East is read
Le proteste di Hong Kong per ottenere un vero suffragio universale? «Sono sommosse anti-democratiche. Occupy Central è ostile alla democrazia». Così il megafono del partito comunista cinese, il Giornale del popolo, definisce la cosiddetta “Umbrella Revolution”, cercando di mescolare le carte in tavola. «NON È UNA...
The East is read - Leone Grotti 6 ottobre, 2014
The East is read
#456323904 / gettyimages.com Decine di migliaia di giovani si sono riversati nelle strade principali del distretto finanziario Central di Hong Kong per il quarto giorno di fila per chiedere alla Cina il rispetto della democrazia e il suffragio universale, prima promesso e poi negato dal...
The East is read - Leone Grotti 29 settembre, 2014
The East is read
#456126018 / gettyimages.com «Chi vuole una vera democrazia per Hong Kong è invitato al nostro primo banchetto il primo ottobre». Così gli organizzatori del movimento Occupy Central hanno invitato tutta la popolazione a mangiare nel Chater Garden del Territorio, all’interno del famosissimo quartiere finanziario Central,...
The East is read - Leone Grotti 27 settembre, 2014
The East is read
Cinquecento poliziotti prendono a manganellate semplici civili, la cui unica colpa è quella di essere cristiani e di cercare di difendere la loro chiesa dal tentativo del governo locale di distruggerne la croce. Il video pubblicato dalla Cnn (in basso nella pagina) mostra chiaramente quanto avvenuto...
The East is read - Leone Grotti 19 settembre, 2014
The East is read
Il Dalai Lama, la massima carica spirituale del buddhismo tibetano, l’ha annunciato un po’ a sorpresa rispondendo a una domanda del quotidiano Welt am Sonntag: «L’istituzione del “Dalai Lama” ha fatto il suo tempo. Il buddhismo tibetano non dipende da un solo individuo. Abbiamo una buona organizzazione...
The East is read - Leone Grotti 10 settembre, 2014
The East is read
Dopo due anni di voci, anticipazioni e smentite il partito comunista cinese ha annunciato in un comunicato che l’ex ministro della Sicurezza Zhou Yongkang (foto a fianco) è ufficialmente indagato «per gravi violazioni disciplinari», un sinonimo di «corruzione». Il megafono del partito, il Giornale del...
The East is read - Leone Grotti 31 luglio, 2014
The East is read
#487380869 / gettyimages.com «Vogliono cancellare ogni traccia del cristianesimo. Durante la Rivoluzione Culturale bruciavano le Bibbie, ma neanche allora rimuovevano le croci dalle chiese». È sconsolata la signora W., un’anziana cinese di Sanjiang che dopo avere assistito alla demolizione della grande chiesa della città da parte del...
The East is read - Leone Grotti 9 luglio, 2014
The East is read
#52252892 / gettyimages.com Quando a dicembre il partito comunista cinese ha deciso di allentare le regole della legge sul figlio unico, permettendo alle sole coppie di figli unici (20 milioni su una popolazione di oltre un miliardo) di avere due figli, non l’ha fatto per...
The East is read - Leone Grotti 3 luglio, 2014
Pagine:1234567...17»

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un campo di battaglia inusuale per una sfida che ha il sapore della competizione a stelle e strisce. 800 metri di terra battuta da percorrere a tutto gas, rigorosamente in senso antiorario. Queste sono le regole dell’ovale e a scriverle sono due giapponesi dall’anima sportiva: Subaru WRX STi e Honda CRF 450R Supermoto

Si avvicina alla fine la produzione della hypercar ibrida di Stoccarda e fioccano gli ordini. Restano solo pochi, pochissimi esemplari disponibili. In fondo, bastano 800.000 euro per scatenare 887 cv e percorrere 32,3 km/l…

Un'innovativa combinazione di materiali e tessuti garantisce la regolazione termica ottimale

Omologati dalla FIA, sono dedicati alla guida sportiva su quattro ruote

Ecco una collezione pensata per le mani di tutti, freddolosi e non

Speciale Nuovo San Gerardo